Destinazioni


Viaggi in Italia







Kumul  PDF 
Cina Città
Voti utenti
3.6
su 5
1 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Tra 500mila e 1milione di abitanti
Kumul, nota anche col nome di Hami, è una città situata nell'estremità settentrionale della regione autonoma dello Xinjiang. Vera e propria oasi verde, come la più nota città di Turfan, è situata in una conca a circa 200 metri sotto il livello del mare e per questo presenta un clima fatto di temperature estreme, da un massimo di 43°C in estate ad un minimo di -32°C in inverno. Famosa per il suo melone particolarmente dolce, noto in tutta la Cina come melone di Hami, Kumul è immersa in un paesaggio particolarmente suggestivo, in cui si trova incastonato il bellissimo lago Barkol: un lago alpino circondato da alte montagne che d'estate diventa un vero e proprio luogo di villeggiatura, con pastori, greggi e tende che lo circondano e che danno vita ad un paesaggio molto pittoresco. Nelle vicinanze di Kumul si trova inoltre Devil-City, famosa per essere il luogo più scenografico e mozzafiato di tutto lo Xinjiang: situato nel vasto Hashun Gobi, presenta uno scenario naturale unico e suggestivo, fatto di tumuli, valli e solchi.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
3.6
Bellezza
4.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Sicurezza
4.0
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Bella tappa, luned 27 ottobre 2014

Autore ilovemogao

Media voti (pesati)
3.6
Bellezza
4.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Sicurezza
4.0
Innanzitutto nello Xinjiang questa bella città la chiamano tutti Hami, non l'ho mai sentita chiamare Kumul (anche se in effetti è il suo secondo nome). Comunque, è una cittadina molto particolare che merita una tappa sicuramente. Si trova nella parte orientale della regione, è a maggioranza Han ed è famosa soprattutto per i meloni (sono buonissimi e dolci, anche troppo forse)! Di davvero carino la città ha il quartiere uiguro, è caratteristico e molto affascinante, anche perchè resiste con grande dignità all'avanzata dell'industrializzazione che sta raggiungendo, in modo anche "barbaro", ormai un po' tutto il territorio..purtroppo.. Una sosta ad Hami la consiglio soprattutto se si è in viaggio sulla ferrovia Lanzhou- Urumqui, scendere qui merita davvero, anche perchè la città si trova pure circondata da un paesaggio affascinante e particolare, con un bellissimo lago nelle vicinanze. Come visita mirata, consiglio sicuramente quella alle tombe dei re musulmani, si trovano nella zona sud orientale della città (comunque sono ben segnalate, difficile sbagliare o non trovarle). Ad Hami inoltre la gente è particolarmente affabile e cortese, non ho mai avvertito pericolo di alcun tipo. 
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Jaipur
2. Val di Fiemme
3. Potenza
4. Piraino
5. Etna
6. Odessa
7. Watamu
8. Bora Bora

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...