Destinazioni


Viaggi in Italia








Deserto di Taklamakan 
Cina Località
Voti utenti
2.8
su 5
1 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: naturalistica
Il Deserto di Taklamakan, noto anche come Taklimakan, è un deserto dell'Asia Centrale situato nella regione autonoma dello Xinjiang, delimitato a sud dai monti Kunlun, dai monti Pamir e Tian Shan (antico Monte Imeon) ad ovest e a nord. Conosciuto come uno dei deserti di sabbia più grandi del mondo, si estende su una superficie di 270.000 kmq. nel Bacino di Tarim ed è lungo 1000 chilometri e largo 400. Questo suggestivo deserto è attraversato da nord a sud da due importanti percorsi della Via della Seta, creati anticamente dai viaggiatori onde evitarne le proibitive ed aride distese di sabbia. Negli ultimi anni la Repubblica Popolare Cinese vi ha costruito un'autostrada che collega la città di Hotan, sul suo limite meridionale, a quella di Luntai collocata su quello settentrionale.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
2.8
Bellezza
5.0
Ospitalità
1.0
Divertimento
4.0
Servizi
1.0
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Liu sha, o sabbie che si muovono.., gioved 23 ottobre 2014

Autore Alex

Media voti (pesati)
2.8
Bellezza
5.0
Ospitalità
1.0
Divertimento
4.0
Servizi
1.0
Sono appassionatissimo di tutta la mongolia interna e della via della seta, con le loro storie, leggende e trascorsi. Se si desidera cavalcare le dune del Taklamakan.. bisogna farlo conoscendone il passato.. il terribile passato di inghiottitore di umani!!! Si dice che le carovane che passavano per la porta di Giada (che poi è lo Yumen) evitavano accuratamente il deserto e poi si riunivano a Kashgar, mentre quelle che ci si inoltravano, sparivano per sempre e non se ne sapeva più nulla. Di sicuro il Taklamakan è un deserto nel vero senso della parola, è una landa disseccata in estate e un piano completamente gelato d'inverno (a parte alcune oasi periferiche, non c'è proprio nessun tipo di vita, ZERO). A est del deserto c'è un lago che si chiama Lop Nur, "famoso" perchè nei secoli si è sempre spostato più volte. Comunque oasi, laghi, montagne con la neve, resti di città antiche, grotte buddhiste.. tutto questo rende attraente questa desolazione. Le enormi distanze le abbiamo coperte con viaggi in pullman terribili, lunghe giornate in treno, voli noiosissimi (e anche pericolosi), però ne è valsa la pena. Questo deserto (che loro chiamano spesso Shamo), è vero che è sempre stato un ambiente ostile e una tomba per esploratori, ma con i mezzi di oggi i pericoli non ci sono più. Noi ne abbiamo percorsa ovviamente solo una piccola parte (abbiamo percorso circa 390 chilometri tra andata e ritorno, rifacendo più o meno lo stesso percorso) con fuoristrada 4x4, per poi andare sul suo perimetro, che abbiamo fiancheggiato poi a lungo; l'area a ridosso del perimetro del deserto è "tranquilla", piena di oasi e non è mai soggetta a tempeste di sabbia. Quando sei DENTRO al deserto, credi di non godere del paesaggio, nel senso che si pensa ad una cosa monotona "sabbia-dune-cielo", invece credetemi, è stata una delle più grande emozioni che abbia mai provato.. La notte si montavano le tende (di sera/notte l'aria diventa fredda) e si ascoltava l'enorme pesantissimo silenzio. In cielo solo la luna ed un miliardo di stelle che dire brillanti è poco... il tutto era di un surreale pazzesco. Non lo dimenticherò mai. Però è stato un viaggio veramente duro. Appena il sole sorge, basta poco ed inizia già ad incendiare tutto. Di giorno abbiamo patito un caldo mostruoso e la notte un freddo schifoso. Poi di giorno in viaggio la polvere e la sabbia ti massacravano, avevo sabbia OVUNQUE, in bocca sempre... Non parliamo dello sporco, del sudore, dei vestiti.. Ma tutto questo sempre accompagnato da un senso di assoluta libertà, di gioia e di stupore ed al contempo di vulnerabilità e paura. Bellissimo. Indelebile.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
Pros. >

QLogin - Username e password

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Hangzhou
2. Dunhuang
3. Deserto di Taklamakan
4. Canton
5. Nha Trang
6. Sapa
7. Nha Trang
8. My Son

Ultime località inserite

1. Jaca
2. Huesca
3. Aragona
4. Logroño
5. Sierra de la Demanda
6. La Rioja
Vedi tutti...