Destinazioni


Viaggi in Italia







Skagen 
Danimarca Città
Voti utenti
4.6
su 5
2 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Meno di 100mila abitanti
Skagen è una piccola città costiera all'estremo limite della penisola dello Jutland, la Danimarca del Nord. Ancora nell'Ottocento la città era un continuo di sabbia e dune, la cui estensione aumentava rubando spazio al mare. Dalla pesca derivò la necessità di rendere abitabile la zona: vennero edificate case, orientate in modo aerodinamico, e piantati alberi. La penisola di Skagen è stata creata in poche migliaia di anni, dallo scontro tra le correnti del Mare del Nord e del Baltico. A Skagen la sabbia è uno degli elementi dominanti: bellissime spiagge, come quella di Grenen in cui si può vedere dove i due mari si incontrano, e dune affascinati. A breve distanza da Skagen si trova Rabjerg Mile, una duna larga due chilometri che spostandosi lentamente altera continuamente il paesaggio.






Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
3.5
Servizi
4.5
Sicurezza
5.0
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Skagen da sogno!

Autore omar

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
3.0
Servizi
5.0
Sicurezza
5.0
Consigliata la visita assolutamente! qui ci si dimentica dell'Italia!
Città
Cosa vedere: Rispondere alla domanda "cosa vedere" a skagen è come dire a una persona che non mangia da un mese "cosa mangiare"! Qualsiasi cosa va bene. Skagen è una città piccola ma talmente bella che merita molto più dei 2 giorni che ci ho passato io! Skagen è Danimarca all'ennesima potenza, le casette della città tutte giallo tenue con i tetti rossi, le stradine ordinate e caratteristiche e tante ma tante bellezze naturali disseminate tutto intorno e a portata di mano, inserite nella quotidianità tanto da essere quasi "mimetizzate". La cosa bella è che per visitare qualsiasi posto o attrazione turistica vi serviranno davvero pochi spiccioli e in questo la Danimarca va lodata. Con pochi euro salite sulla torre antica della città in mattoni rossi per ammirare l'intera cittadina dall'alto. Al limitare di Skagen c'è l'antico faro (fyr) medievale, ancora in legno e con il vecchio sistema di luminaria. Inoltre tra skagen e Grenen si trova il più antico faro danese, e mi pare il secondo piùù alto della Danimarca, da visitare! Alcuni km ppiù a nord la belllissima e sognante Grene, con la famosa punta danese! Consiglio di vedere questo punto sia con il mare grosso che con il mare calmo e, soprattutto, sia la sera che la mattina con le due diverse maree. In definitiva cosa vedere a skagen non è un problema, dato che se siete in questa città vuol dire che proprio volevate andarci data la sua posizione geografica abbastanza ostica. Nessuno si trova su una lingua di terra larga appena 5 chilometri tra 2 mari per caso! ;-)
Consiglio una visita immediata all'ufficio del turismo di skagen dato che l'intera regione è disseminata di chiesette e di idee che varie brochure potranno solleticare!

Dove mangiare: La zona del porto è la migliore per inziare la ricerca culinaria della città. Consiglio il pesce soprattutto nelle casette del porto dove industria e turismo si fondono assieme. c'è addirittura un ristorante italiano il "toscana", dove però ovviamente non pretendete di trovare cucina italiana nè tantomeno toscana, o meglio ci provano.
Dove dormire: Hotel nella città ce ne sono molti, mi pare una trentina e variano in qualità e prezzo. il migliore che trovammo per questo fu il Color Hotel Skagen, davvero bello e curato e dove prendemmo in offerta addirittura la suite con jacuzzi.
Consigli utili: Il periodo migliore per visitare Skagen? Sicuramente l'estate dato che la Danimarca in estate è nota come "The Land Of Light".
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Skagen

Autore francescomotti

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
Sicurezza
5.0
Ti dicono che quando arrivi a Skagen arrivi nel deserto danese e troverai una gran luce.. Beh, la realtà supera l'immaginazione... L'orizzonte sembra basso, tutto sabbia, dune, mare come dire, basso anche lui... come se il cielo prendesse il sopravvento sulla terra e illuminasse tutto di una luce più intensa. insomma, una meraviglia... Skagen è piena zeppa di galelrie d'arte perchè è rinomata un pò nel mondo per i suoi pittori, e per i pittori che ogni giorno, armati di pennello, se ne vanno come guru in spiaggia a dipingere. Io non me ne intendo molto ma i quadri sono stupendi, tra l'astratto e il modernista... e sempre e solo paesaggi, le acsette le dune il mare.... Comunque quello che resta dentro di questa città e di questa penisola è la natura.. Poi se ci venite d'estate è una cosa unica perchè questo è il punto più a nord della Danimarca e c'è il più bel tramonto del solstizio d'estate..... Una luce meravigliosa... Soprattutto nella spiaggia di Grenen...: sabbia bianca circondata dal mare, mare a 270 gradi di due colori diversi!!! Gabbiani, una luce meravigliosa... mi vien ancora la pelle d'oca! In generale è tutto una duna spruzzata di verde, spiagge e spiaggette con pescherecci e pescatori! Ripeto che comunque la cosa che più colpisce è questa linea di costa bassa... che quando c'è il sole ha una luce speciale che ti accompagna per tutta la giornata, grazie alla rifrazione dei 2 mari e al bianco della sabbia... Insomma, anche in centro senti l'immensità dello spazio aperto... POi la gente è simpaticissima e semplice, le casette sembrano finte da quanto sono belle, quasi tutte color ocra. Una vacanza innovativa e che ti riempie l'anima di tanti bei ricordi..
Città
Dove mangiare: Sul porticciolo è d'obbligo una sosta in uno dei locali dentro agli ex magazzini portuali e nelle casette colorate! Io ho mangiato al Pakhusete mi è piaciuto da morire!! tanto pesce delizioso e bella atmosfera. E poi consiglio anche l'Avangs Fiskehus, dove ti portano dei piatti di gamberetti ENORMI!!!!
Dove dormire: HOTEL PETIT, è un grazioso 3 stelle di proprietà italiana proprio nel centro della città e veniva 140 euro la doppia (con colazione). Ci siamo trovati benissimo
Consigli utili: se un giorno il mare è molto mosso su una costa... no problem!!! Ci si sposta sull’altra in pochi minuti e il mare è calmo!!
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Pinerolo
2. Isernia
3. Todi
4. Baia di Ha Long
5. Isola di Bali
6. Hué
7. Pisa
8. Patti

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...