Destinazioni


Viaggi in Italia







Isole Faroe 
Danimarca Località
Voti utenti
4.1
su 5
3 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: naturalistica
L’arcipelago delle Faroe, composto da 18 isole, si trova nel cuore della Corrente del Golfo nell’Atlantico del Nord, a metà strada tra Islanda e Norvegia. I paesaggi selvaggi e incontaminati, l'aria purissima e frizzante e le innumerevoli specie di uccelli che si possono ammirare rendono queste isole la meta ideale per gli amanti della natura e gli appassionati di birdwatching. I villaggi di pescatori sparsi sulle isole offrono inoltre scorci pittoreschi e riservano una calorosa accoglienza.








Recensioni utenti

Media voti da: 3 utente(i)

Media voti (pesati)
4.1
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.7
Divertimento
3.3
Servizi
3.3
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

soggiorno vissuto nel 2009 indimenticabile

Autore franca rasotto rossi

Media voti (pesati)
4.3
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
3.0
Servizi
4.0
viaggio da fare solo se si sta bene soli. Le Isole Faroe sono qualcosa di unico ed indimenticabile
Località
Cosa vedere: per chi ama la natura è fantastico tutto, non saprei dare una priorità da visitare con calma senza orari e camminare tantissimo. ero sola ma mi sentivo in compagnia di veri amici. assaporare ogni attimo e tutti gli eventi atmosferici, tutto è magico e fantastico. ottimi i pochissimi ostelli, controllare sempre la possibilità di pernottare perchè molto spesso non c'è niente. ripartirei immediatamente
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

FAROE

Autore GiovanniGeri

Media voti (pesati)
4.3
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
Penso di non aver mai fatto ua vacanza cosi a contato con la natura... un senso di immensitàe di solitudine alo stesso tempo... Per vivere qua ci devi solo essere nato, ma come turista è un'esperienza indimenticabile....spazi enormi senza un'anima, tante pecore, un'infinità di uccelli marini, villaggi di case in legno dai tetti ricoperti di zolle d'erba (!), aria pura, mare impetuoso, vento... (è una delle aree più tempestose dell'Atlantico). Quello che ti resta dentro è proprio questo... la natura che domina, con paesaggi quasi completamente intatti, vallate profonde e scogliere a picco, pascoli e brughiere, manco un albero solo manti di erba verde... tutto selvaggio, aspro, MAGNIFICO.... Spero di aver reso l'idea..!!!! I luoghi sono spesso solitari ed emanano un senso di pace incredibile... Però ci sono anche i villaggi!!! E anche la tecnologia è arrivata qui!! C'è internet e ci si muove agevolmente in bus, auto e ferry! Ci sono un sacco di tunnel che attraversano le montagne e il fondo marino, strade asgfaltate che vanno su e giù senza creare un brutto impatto ambientale :-)) La cosa che fa più "senso" è la mancanza totale di alberi, perchè a volte i panorami sembrano finti!!!! Io ho soggiornato nella capitale Torshavn a Streymoy e poi ho visitato la stupenda Mykines (non a caso considerata l'isola più bella delle Faroe) e ho fatto una bella gita in gommone una volta arrivato all'isola di Sandoy! Torshavn è piccola e splendida, e non manca di nulla! Guarda la baia, ha un bel porto suggestivo, la cattedrale, il forte, casette di legno e pietra nella parte vecchia, e poi è piana di pub, ristorantini, bar, centri commerciali e librerie!! Al largo poi bacini di allevamenti di salmoni e trote e un sacco di pescherecci... (ma lo sapete che i faroesi sono reputati i più grandi pescatori e navigatori del mondo?!!!). La cosa che consiglio di più in assoluto è poi fare un viaggio in barca, ma non solo per vedere le stupende pareti a picco sul mare o gli ucceli marini, ma anche per poter raggiungere e vedere le isole più lontane dalla capitale, come io ho fatto con Mykines!!! STupenda, scolpita dal terribile potere erosivo del mare, un solo villaggio e le solite pecore e colline verdissime. A sud invece sono andato nell'isola di Sandoy, e si nota che più si va a sud più la conformazione delle isole è meno aspra, con pascoli più ondulati... Sì, ma ci torno cavolo!!! Anche perchè saranno un mondo a parte 'ste isole, ma alla fine per raggiungerle bastano 2 ore di volo da Copenaghen!!!
Località
Dove dormire: A Torshavn mi sento di straconsigliare l'Hotel Streym! Moderno, nuovissimo e a due passi dal centro città. La doppia costava 120 euro circa al giorno
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Esperienza unica

Autore Marco

Media voti (pesati)
3.8
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Sono appena tornato da una settimana nelle Faroe (ho colto l'occasione della partita dell'Italia): che grande esperienza! Non solo per i paesaggi, ma soprattutto per la vita degli abitanti... davvero una dimensione completamente dalla nostra... nessuna frenesia, grande cortesia e disponibilità. Una settimana dovremmo trascorrerla tutti sulle Faroe!
Località
Cosa vedere: La capitale Torshavn, dove si trovano i resti degli insediamenti vichinghi. Invece come mete naturalistiche... tutte le isole!!!
Dove mangiare: Al Glasstovan (presso l'hotel Foroyar) vengono serviti piatti tipici come carne di balena affumicata (disgustosa!) o coscia di pecora seccata all'aperto. Cucina iternazionale di qualità al Glitinir
Dove dormire: Io ho soggiornato all'hotel Torshavn, bella posizione frontale al porto e grande cortesia. Circa 130€ (doppia con colazione)
Consigli utili: Serve almeno una settimana per visitare più isole
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Pisa
2. Patti
3. Taranto
4. Skiros
5. Isola di Ponza
6. Gabicce Mare
7. Pesaro
8. Gallipoli

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...