Destinazioni


Viaggi in Italia








Himeji  PDF 
Giappone Città
Voti utenti
3.4
su 5
1 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Tra 500mila e 1milione di abitanti
Himeji è una città giapponese situata nella Prefettura di Hyōgo, all'interno della regione del Kansai. La città è rinomata in tutto il Giappone per il suo Himeji-jo, acclamato all'unanimità come il più straordinario castello giapponese ancora esistente. E' conosciuto anche come Shirasagi, o Airone Bianco, un titolo che gli deriva dall'imponente sagoma bianca. Attorno la rocca si è sviluppata la città, in cui sono da visitare anche il Museo Storico della prefettura di Hyogo ed il Koko-en, la ricostruzione degli antichi alloggi dei samurai del castello, circondati da giardini in stile Edo, laghetti ed un ruscello.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
3.4
Bellezza
2.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
2.0
Servizi
4.0
Sicurezza
5.0
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Solo per appassionati di castelli, mercoled 29 aprile 2015

Autore Alessia

Media voti (pesati)
3.4
Bellezza
2.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
2.0
Servizi
4.0
Sicurezza
5.0
Nel mio viaggio di aprile 2015,in cui ho visitato le più importanti mete del Kansai, ero molto eccitata di andare ad Himeji proprio per il castello, anche in virtù del fatto che avevo saputo che era stato chiuso per lavori di ristrutturazione per diversi anni: iniziati nel 2009, sono terminati nel 2014.
Soggiornavo a Kyoto ed in giornata mi ero decisa di fare Himeji e poi Kobe (che già conoscevo e che avevo visitato anni fa).
Il castello è conosciuto come il più bello di tutto il Giappone e si trova in posizione dominante sul paese di Himegi, una cittadina di per sè abbastanza anonima (se non ci fosse il castello, per me non ci si fermerebbero nemmeno i treni..) lungo il percorso dello shinkansen fra Osaka e Okayama/Hiroshima. Ci sarebbe anche un museo storico in città da visitare, oltre al castello, ma credo che per un turista non giapponese sia una cosa poco interessante e molto noiosa.
Comunque, si esce dalla stazione e si intraprende questo vialone davvero anonimo che ti porta al castello. 
Premetto che io sicuramente ho sbagliato giorno, perchè era domenica... quindi, una volta di fronte al castello, mi sono trovata un carnaio pazzesco di turisti (la maggior parte giapponesi) e sotto al sole, di poco superato l'ingresso e ammirati i piacevolissimi giardini, mi sono sparata 2 ore e 10 di fila sotto al sole cocente.
l castello da fuori è veramente imponente, ma sinceramente l'ho trovato molto freddo, sarà colpa del restauro, non lo so. Amo i castelli giapponesi e ne ho visitati tantissimi, ma questo, nonostante l'imponenza, mi ha trasmesso gran poco. Proprio due giorni prima ero stata ad Hikone, una bellissima località poco distante da Kyoto, a nord, che sorge sulle rive del lago Biwa-ko: il castello di Hikone è molto più piccolo, ma è affascinante e suggestivo e mi ha trasmesso più emozioni, oltre ad essere inserito in un parco che ha dell'incredibile. 
Invece l'Himegi-jo se ne svetta solitario al centro di un contesto abbastanza desolante e circondato da un piccolo giardino senza infamia nè lode.
L'unica parte divertente è stata "l'ascesa" fin sull'ultimo piano del castello (ma che mai giustificherà ne ripagherà delle due ore di attesa al sole), con tutte scale in legno dalle alzate anche di 40 centimetri. Riguardo a ciò, bisogna farle con attenzione, sono davvero pericolose - soprattutto poi quando si scende - e totalmente poco adatte alle persone anziane.
Il parco attorno al castello, il Koko-en, è subito al di là del fossato ed è praticamente la ricostruzione degli antichi quartieri dei samurai del castello. Tutto il complesso comprende nove giardini separati in stile Edo, due laghetti, un ruscello e una casa da tè (anche qui, come ad Hikone, con 500 yen ti danno un dolcetto e una bella tazza di maccha caldo - il maccha è il tè verde in polvere giapponese). Questo parco è sicuramente ben organizzato, ma sinceramente è abbastanza anonimo pure lui e di certo non raffinato come altri giardini che si è abituati a vedere in Giappone.

Per chi fosse interessato anche al museo storico, posso dire solo che si trova a nord del castello, a soli 5-6 minuti a piedi.

Quindi concludendo, a mio modesto parere Himeji è tappa d'obbligo solo se si è appassionati di castelli, altrimenti non la consiglierei.
Indicazioni utili
Visita consigliata: No 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...