Destinazioni


Viaggi in Italia







Arita  PDF 
Giappone Località
Voti utenti
4.0
su 5
1 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: di montagna
Arita è una tranquilla cittadina tra le montagne di circa 21.000 abitanti situata sull'isola di Kyushu, nella parte occidentale della prefettura di Saga. Fu ad Arita che nel 1615 Ri Sampei, ceramista coreano naturalizzato giapponese, scoprì il caolino, grazie al quale si avviò in Giappone la produzione delle porcellane. E' per questo che Arita costituisce in assoluto la culla della produzione di porcellana del Paese.







Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
2.0
Servizi
4.0
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Innamorata di Arita, gioved 21 agosto 2014

Autore Ale

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
2.0
Servizi
4.0
Sarà la particolare atmosfera che c'era quel giorno, sarà stata la giornata bellissima ed un tramonto spettacolare (per un soffio non ho poi perso l'ultimo treno serale per tornarmene a Fukuoka), ma io mi sono innamorata di Arita. Sembra che il tempo si sia fermato, in primavera ci sono dei colori meravigliosi e una atmosfera talmente rilassata che ti coinvolge ed avvolge subito.
Tra la stazione e il museo delle ceramiche c'è il viale dela ceramica, dove si trovano molte gallerie. Ma il bello di Arita secondo me è fuori dal centro. Imperdibili la fornace Genemon e la zona dei depositi di argilla (a piedi è circa un'ora dalla stazione, ma vale la pena secondo me farla per tre motivi: lungo il tragitto si respira l'aria buona della montagna che circonda il paese, si scoprono un paio di templi bellissimi, si vedono le vetrine di tanti negozi di ceramica e muri antichi di edifici in mattone costruiti con le ceramiche scartate). Unica nota "negativa" del paese: è pur sempre una cittadina di montagna, quindi l'escursione termica dal giorno alla notte/sera è forte ed il crepuscolo è un po' cupo.. insomma: il classico posto che, se ci dormi, alle 22.00 al massimo sei a letto (anche perchè di locali eccetera nemmeno l'ombra).
Località
Consigli utili: Appena arrivati in stazione, prendete subito allo sportello informazioni un paio di mappe della città con indicate le cose da vedere (ci sono ad esempio diversi templi che da soli si farebbe fatica a trovare).

Di primo impatto pare che ad Arita ci sia poco o niente. Va scoperta piano piano, cartina alla mano.

Se avete più tempo di me (soprattutto se ad Arita ci dormite ad esempio) consiglio di andare alla vicina cittadina termale di Takeo Onsen.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Pesaro
2. Gallipoli
3. Grado
4. Jaipur
5. Val di Fiemme
6. Potenza
7. Piraino
8. Etna

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...