Destinazioni


Viaggi in Italia








Karatsu  PDF 
Giappone Località
Voti utenti
4.5
su 5
1 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: di mare
Karatsu è una cittadina marittima di circa 130.000 abitanti situata sull'isola di Kyushu, all'interno della prefettura di Saga. Circondata dal mare di Genkai e orlata da rigogliose montagne, è nota in tutto il mondo per la produzione di ceramiche. Secoli fa Karatsu trasformò infatti la sua tradizione artigianale in una vera e propria forma d'arte grazie alle tecniche importate dalla Corea.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
4.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
5.0
 

Aggiungi una recensione



3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Karatsu, gioved 21 agosto 2014

Autore Ale

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
4.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
5.0
Che bella, sono contentissima di esserci stata. E' una cittadina molto tranquilla e piccolina e ci si passeggia volentieri, anche perchè le cose da vedere non sono poi così vicine l'una all'altra. Il centro cittadino è di epoca Showa ed è molto caratteristico, anche se quando ci sono andata ia (aprile) era praticamente deserto.. c'era davvero poca gente in giro. Comunque in città ci sono parecchi forni e laboratori in cui sbirciare i vasai al lavoro e i negozi principali di ceramiche si trovano lungo la via che dalla stazione dei treni va al centro vero e proprio. Poi consiglio di andare al mare, la spiaggia ha un fascino tutto suo ed è vastissima, credo sia lunga di sicuro 4 chilometri, se non di più. Da lì me ne sono tornata indietro per andare a visitare la favolosa casa di un commerciante del posto, che alla fine è l'unica vera "attrazione turistica" (dopo il castello) di Karatsu (e infatti per entrare si paga), il nome è (copio dal biglietto): Kyu-Takatori-tei. Mi è piaciuta moltissimo, è tutta un mix di stili, giardini curatissimi con lanterne, dipinti, un teatro interno... una meraviglia.
Una volta a Karatsu, immancabile è il castello, meraviglioso come la strada (e il fotografatissimo ponticello) per arrivarvi, anche perchè si trova sopra una collina sul mare. Purtroppo quando ci sono andata io ne stavano ristrutturando una parte e ciò ha tolto un po' di fascino. Me ne sono allora rimasta fuori, sotto ai ciliegi in fiore, guardando giovani ragazzi della squadra di baseball locale allenarsi su e giù per la lunga scalinata che porta al castello, mangiandomi un onigiri. Che bei ricordi...
Località
Dove dormire: Ryokan Wataya: bellissimo e i proprietari squisiti.
Consigli utili: Consiglio, se amate le ceramiche/porcellane, di andare anche ad Arita, io me ne sono innamorata.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Etna
2. Odessa
3. Watamu
4. Bora Bora
5. Selinunte di Castelvetrano
6. Nuova Caledonia
7. Ouarzazate
8. Grosseto

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...