Destinazioni


Viaggi in Italia







Sahara Libico 
Libia Località
Voti utenti
4.0
su 5
1 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: naturalistica
Patrimonio dell'umanità UNESCO
Riconoscimenti: Patrimonio umanità UNESCO
Sito patrimonio dell'umanità UNESCO: Tadrart Acacus per le pitture rupestri
Categoria UNESCO: Sito culturale
Il Sahara Libico è un ambiente relativamente recente, formatosi 5000 anni fa quando nel Nord Africa le piogge cessarono all'improvviso. Prima vi era una savana con laghi e fiumi popolati da numerosi animali. Proprio quegli antichi corsi d'acqua modellarono il versante orientale del Tadrart Acacus, incidendo un affascinante labirinto di gole. Il Tadrart Acacus è un area montuosa del Sahara nella parte sud-ovest della Libia, vicino alla città di Ghat. Il Sahara Libico è un territorio suggestivo e misterioso, ricco di gigantesche onde di sabbia, di oasi, della più vasta collezione di arte rupestre della preistoria, tra paesaggi incontaminati e stili di vita antichi, passando da Tripoli a Ghadames, Germa e Ghat.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
 

Aggiungi una recensione



3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Sahara libico

Autore Flash71

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
Esperienza indimenticabile, un sogno che finalmento ho realizzato... Tutto in fuoristrada!!! La strada che porta a Ghadames è asfaltata e in perfette condizioni. Ghadames è considerata a tutti gli effetti la porta del deserto... Il tragitto è stato davvero piacevole, e sempre più interessante mano a mano che ci si avvicinava ai rilievi del jebel Nafus (è praticamente un altipiano ricco di villaggi berberi). Tutte casette in argilla, coi frantoi e i mulini di pietra...bellissimo... Arrivati a Ghadames, finalmente...., ci si accorge subito che l'asfalto finisce e cominciano le sabbie!!! Il mio primo impatto è stato fantastico perchè ho visto subito numerosi tuareg...con quel loro portamento da re del deserto...Hanno un fascino che dal vivo è quasi conturbante! Ghadames è molto caratteristica, con il palmeto, giardini e pozzo d'acqua da una parte e la medina dall'altra. Le case sono in argilla e paglia, difficilmente hanno finestre (....) e i piani rialzati delle case formano il tetto dei viali esterni!!. Dalla cittadina abbiam iniziato l'attraversamento del tavolato desertico, che dura un giorno! Poi...ARRIVANO LE DUNE!!!!!!!!!!!!! Una paura incredibile, il fuoristrada faceva una fatica bestia e l'autista era tesisissimo e concentratissimo a non sbagliare nulla.... Non pensavo fosse cosi pericoloso... Poi la visione surreale di un lago tra la sabbia...ma era vero!!!!Una emozione che non dimenticherò mai. E' il lago di Gabraon, fa impressione, nascosto tra le dune...resiste ancora... Germa, l'antica capitale dei garamanti è vicina ai laghi...non è che sia bellissima...., dell'antico splendore penso conservi gran poco, ma è l'ingresso al uadi Mathendusc, la zona dove c'è la piu grande concentrazione di graffiti.. (imperdibile!!!) Vale la pena, è stato tutto fantastico, e pericoli zero.
Località
Dove dormire: DAR GHADAMES e DAR GERMA, hotel splendidi. Guardate il sito dell'agenzia kel 12! E' www.kel12.com
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Pinerolo
2. Isernia
3. Todi
4. Baia di Ha Long
5. Isola di Bali
6. Hué
7. Pisa
8. Patti

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...