Destinazioni


Viaggi in Italia







Isola di Nosy Be  Caldo
Madagascar Località di mare
Voti utenti
3.9
su 5
4 Recensioni utenti
L'Isola di Nosy Be è un'isola tropicale poco al largo della costa nordoccidentale del Madagascar, che emerge da un'ampia piattaforma corallina nel Canale di Mozambico. L'isola, circondata da numerose isolette e da due arcipelaghi più lontani, è caratterizzata da una natura lussureggiante ricca di foreste e piantagioni di canna da zucchero, nonchè da un mare meraviglioso e pescosissimo. La capitale dell'isola è Hell Ville e tutto il territorio è costellato da numerosi villaggi vivaci, tra i quali spicca il tipico villaggio di Ambatoloaka, ove si concentra la vita dell'intera isola: hotel, ristoranti, locali e localini, casino, centri di pesca e scuole d'immersione.






Recensioni utenti

Media voti da: 4 utente(i)

Media voti (pesati)
3.9
Bellezza
4.8
Mare
4.0
Spiaggia
3.5
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.5
Servizi
3.5
 

Aggiungi una recensione



13 di 18 persone hanno trovato questa recensione utile

Andilana Beach SPETTACOLARE

Autore ELISA

Media voti (pesati)
5.0
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
5.0
Servizi
5.0
E' stata una vacanza spettacolare, mare, spiagge, paesaggi, natura: tutto si è rivelato meraviglioso... E anche nel villaggio tutto è stato impeccabile. Un consiglio, evitate le escursioni coi beach boys, con l'hotel sono più care ma sono alla gran lunga migliori.... l'unica pecca un ruscello di acque reflue dall'odore nauseante di fianco alla spiaggia che scarica in mare... Camere, ambienti comuni, puliti perfettamente; cibo ottimo.
Località di mare
Cosa vedere: soggiorno all'Andilana Beach.
Escursioni: Nosy iranja, nosy combo e tour dell'isola.

Mare e spiaggia: Andilana Beach.. 2 spiagge lunghissime ben tenute, una relax una con animazione. I fondali sono bellissimi ed adatti per lo snorkeling... FAVOLOSO
Dove mangiare: NEL VILLAGGIO: ristorante pily pily.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

22 di 22 persone hanno trovato questa recensione utile

nosy be: pesca e derivati...

Autore TONINO

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
3.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
5.0
A dicembre mi sono recato per la quarta volta in Madagascar, prendendo alloggio (come sempre) presso il Corail ora Ambaro beach resort. Premetto che sono un accanito pescatore e che mi ritengo un viaggiatore nel senso più pratico del termine: mi piace attraversare la vita del luogo che visito, come fanno coloro che ci vivono o perlomeno cerco di scindere il lato turistico da quello puramente sociale per quanto mi è permesso. Il Madagascar è una terra turisticamente giovane e ancora molto povera ed è ovvio che non ci si può aspettare ciò che ci aspetteremmo a Dubai o in un resort della Florida. Questo in termini puramente tecnici e logistici perchè dal punto di vista umano a Nosi Be le cose sono decisamente migliori dei su citati luoghi. Il cibo al Corail è ottimo ed è forse il primo luogo dove non abbiamo accusato mai nemmeno la normale dissenteria del viaggiatore. Lo staff locale è quanto di meglio si possa chiedere tenendo sempre conto che i malgasci hanno come motto il "Mora Mora", ovvero piano piano. Le camere sono ariose e pulite e , cosa molto importante, non ci sono insetti molesti. Al purista accanito delle Maldive, balzerà subito all'occhio la torbidezza del mare antistante il villaggio , che effettivamente non si presenta come il mare tropicale dei nostri sogni, ma ciò è dovuto alle escursioni della marea che trasporta le alghe o le piante morte dalle isole adiacenti. Questo fa parte di un ecosistema e non è causa di scarichi a cielo aperto come alcuni hanno scritto. Non raramente, proprio in questo tratto di mare tra il villaggio e l'isola antistante Sakatia, ci è capitato di veder passare balene, megattere e delfini coi loro piccoli e addirittura di pescare grossi carangidi o tunnidi appena partiti con le barche. Senza contare che a un ora e mezza di barca ci sono isole che fanno davvero impallidire le Maldive... Lo staff italiano che segue il villaggio è sempre all'altezza della situazione e i membri del Diving sono preparatissimi, coscienziosi e soprattutto innamorati del loro lavoro. Chiudo questa mia umile recensione per coloro che, come me, amano pescare: qui ci sono i pesci dei vostri sogni, a patto che abbiate con voi l'attrezzatura necessaria per portarli a bordo: vi consiglio canne da spinning pesante da almeno 300 gr., mulinelli che offrano garanzie contro Gt di oltre 40 kg. vedi Stella e simili, trecciati che non scendano mai sotto le 80 libbre. Carangidi, giant trevally, barracuda, marlin, vela, cernie e quant'altro, sono pronti ad attaccare i vostri giganteschi popper o i jig da 200- 300 grammi, regalandovi emozioni che difficilmente dimenticherete. Un ultimo appello:i vela qui sono abbondanti e non è difficile prenderne 7- 8 a uscita: fate in modo di liberarli anche se dovete litigare con l'equipaggio malgascio... loro vivono la vita giorno per giorno e non vedono più in la di oggi, senza pensare che quel patrimonio che sono i grandi rostrati dell'oceano è anche una delle fonti che genera il turismo in quella splendida isola che è Nosy Be.
Località di mare
Cosa vedere: tutte le isole limitrofe, le mitsiu, l'entroterra da Ankifi in poi... direi che tutto merita una vostra visita...
Mare e spiaggia: Dipende dal luogo: in alcuni punti le escursioni della marea portano a riva alghe e acqua a volte talmente ricca di plancton, da oscurare la visibilità: non per niente è luogo di alimentazione dei grandi cetacei...
Dove mangiare: Ovunque
Dove dormire: Consiglio il Corail noir ora Ambaro beach
Consigli utili: se siete pescatori, contattatemi...
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

11 di 14 persone hanno trovato questa recensione utile

Orangea nosy be madagascar

Autore Franko

Media voti (pesati)
1.5
Bellezza
4.0
Mare
1.0
Spiaggia
1.0
Ospitalità
1.0
Divertimento
1.0
Servizi
1.0
ciao a tutti!!!
Località di mare
Cosa vedere: E’ la prima volta che partecipo ad un forum, ma visto che me ne sono servito io prima di partire voglio lasciare la mia testimonianza a proposito del villaggio Veratour (o Veraclub) Orangea di Nosy be Madagascar.
Faccio una premessa utile. Come sono rientrato a Malpensa ho baciato terra come il Santo Padre.
Come è accaduto a gran parte dei clienti durante le due settimane di permanenza l’ag. Viaggi non ha accennato alla “mancanza” del mare! Ebbene si, per fare il bagno bisogna partecipare a costose escursioni, perché la marea fa si che la spiaggia diventi impraticabile e, come se non bastasse, proprio accanto al villaggio (esattamente dietro il ristorante e bar) c’è un canale che trascina in mare detriti organici e non, con cattivi odori annessi (fateci caso non ci sono foto del villaggio dove si vede il mare). Tutto questo accentua molto la piaga dei mosquitos (piccole mosche succhia sangue immuni all’autan, anzi se lo mettono loro!) che nella zona hanno trovato terreno fertile. Segnalo anche aimè l’avvistamento di grossi topi, abbastanza sfacciati da entrare nell’area ristorazione. Premurosa la direttrice che a pranzo e cena viene a dare il buon appetito… cattivissima con il personale malgascio (a basso costo) ma impotente con i topi.
Un’altra piaga è la dissenteria che ha colpito il 100% dei clienti. Qui non ci salva neanche la Marcuzzi in persona col bifidus attivo. Non riesco a pensare sia solo per il clima, la frutta etc, troppe persone stanno male, e nel villaggio Bravo, non va esattamente così, anche per la spiaggia ed i mosquitos è diverso, a detta di clienti che ho incontrato in varie escursioni.

Consigli utili: Non sono andato al villaggio Bravo perché mi sono fatto ingannare dalla considerazione che un villaggio piccolo è più confortevole, ma vi faccio notare che se non vi piace un grande villaggio è perché non vi piacciono i villaggi! Tanto qui comunque c’è animazione, il team sarà ridotto, ma la sera mentre fai quattro chiacchiere seduto ascoltando il chitarra/pianobar arriva l’animatrice scapigliata che ti trascina nel teatrino per assistere a spettacoli di cabaret visti e rivisti. E se non partecipi te la ritrovi addosso il giorno dopo con una tale arroganza che ti fa pentire di essere partito. Il mio consiglio quindi è provate a contattare una struttura che affitta stanze gestita dai tanti italiani di Nosy Be, vi daranno il massimo dell’assistenza per escursioni in mare, nell’isola ed altro perché hanno al massimo 5 clienti a settimana e poi sono lì per scelta, non come i ragazzi di Veraclub che fanno le cose controvoglia e si vede che se potessero scapperebbero via subito. Potete chiamarli dall’Italia e chiedere delle referenze, e se proprio avete paura di trovare sorprese al vostro arrivo, ve lo dico, ci sono altre mille stanze in affitto a Nosy Be! Risparmierete la metà e non sarete schiavi del villaggio e dell’animazione ammorbante. Non vi do numeri di telefono perché scrivo per dare consigli a voi e non per fare pubblicità a loro. Buona ricerca allora!
Indicazioni utili
Visita consigliata: No 
Trovi utile questa recensione? yes     no

13 di 16 persone hanno trovato questa recensione utile

NOSY BE

Autore alessandra bianchi

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
Un'isola fantastica, spiagge bianche, gente cordiale e che vive di pesca (bellissime le loro imbarcazioni tipiche con vele di cotone bianco...). una vacanza indimenticabile... un vero rifugio tropicale... Per fortuna poi, grazie al turismo, la guida ci ha detto che si sta ricominciando a proteggerne l'ecosistema.. Mare da favola e tanta pace.. e poi, a differenza di certi paradisi come questi, c'è anche vita, la sera ci si passa via insomma, soprattutto ad Ambatoloaka, dove si trova di tutto!! Molto bello e imperdibile poi il tratto che porta dalla capitale ad Andilana (è tutta a nord), perchè ci si trovano un sacco di cose da vedere, come la cascata di Ampasindava, o l'albero sacro e appunto il villaggio di Ambatoloaka (qui vi consiglio di noleggiare barche perchè i dintorni sono stupendi..). Come escursioni consiglio di sicuro quella alla Riserva Naturale Primaria del Lokobe (si parte dal villaggio di Ambatozavavy e ci si arriva in piroga!!! :-))), dove ho visto per la prima volta in vita mia i lemuri!! Che emozione!!! E poi, per interrompere giornate fatte SOLO di sabbia bianca, pace, mare cristallino con pesci e coralli... è bello andare in qualche mercato o bazar nel villaggio più vicino, tanta atmosfera ed abitanti molto cordiali e simpatici! UN PARADISO!!!
Località di mare
Mare e spiaggia: da sogno entrambi.... Consiglio di non perdere ASSOLUTAMENTE la spiaggia di Andilana,. Al tramonto poi è qualcosa di indescrivibile...
Dove dormire: COCO PLAGE!! Si trova sulla spiaggia del villaggio di Ambatoloaka, è una struttura fatta di tanti intimi bungalow sulla spiaggia e immersi in un bel giardino tropicale... Ci siamo trovati benissimo, e poi per qualsiasi cosa eravamo proprio nel centro più attrezzato dell'isola :-))
Consigli utili: Provate a noleggiare una moto, fantastico!
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...