Destinazioni


Viaggi in Italia







Ancona 
Marche Città
Voti utenti
4.2
su 5
2 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Tra 100mila e 250mila abitanti

Ancona è capoluogo della regione Marche. Slanciata verso il mare, la città sorge su un promontorio a forma di gomito piegato: il nome stesso della città "ankon" in greco significa gomito, e così la chiamarono i Greci, che la fondarono. Ancona è caratterizzata dalla posizione a picco sul mare, dal centro ricco di storia e di monumenti, dai parchi semi-urbani ben conservati e dai meravigliosi dintorni. La città possiede varie spiagge; la più centrale è quella del Passetto.







Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
4.2
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
4.0
Sicurezza
5.0
 

Aggiungi una recensione



4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Poco pubblicizzata ma terra stupenda

Autore michele

Media voti (pesati)
4.2
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
4.0
Sicurezza
5.0
Ancona è una città dall'elevato standard di vita, la consiglio per una vacanza tranquilla, magari al mare, nei periodi estivi.
Città
Cosa vedere: Ancona è una città davvero poco pubblicizzata, offre però un paesaggio tra monti e colline davvero mozzafiato, meritano una visita la zona del Passetto, del centro storico e la zona del Monte Conero.
Dove mangiare: I ristoranti nel centro città sono ottimi, il migliore a mio avviso è Il Giardino.
Nei vari borghi limitrofi ad Ancona si possono trovare tantissime trattorie con la vera cucina tipica marchigiana.

Dove dormire: Di solito, se mi sposto per lavoro, mi fermo a dormire all'Hotel Concorde. http://www.albergoconcorde.it che è a due passi dall'uscita Ancona sud ed è molto comodo per chi, come me, deve muoversi nella parte business della città.
Consigli utili: Consiglio Vivamente una visita al monte conero soprattutto nei periodi estivi
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

Guida turistica

Autore Federicoviaggia.it

Media voti (pesati)
4.2
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
4.0
Sicurezza
5.0
La città e l'aiuto di una guida turistica ti farà apprezzare il territorio.
Città
Cosa vedere: Al Passetto si trova il monumento ai caduti della che commemora i caduti nella Prima Guerra mondiale si trova presso il rione Passetto. Fu disegnato da Guido Cirilli nel 1932, in piena epoca fascista come si nota dai fasci che adornano il fregio della struttura. Oltre a questi troviamo, in basso, elmi e spade, simboli rispettivamente di difesa ed attacco nel combattimento. L'intera struttura, comprese le scalinate, se vista dal mare sembra un'aquila in volo, con le rampe che simboleggiano le ali aperte, ed il monumento che fa da testa; anche questo vuol richiamare l'aquila imperiale romana, altro simbolo fascista.
Dove mangiare: Il Verdicchio doratello è un vino particolare. Ci sono molti produttori nei comuni della valle dell'Esino: Serra San Quirico(AN) è un territorio di eccellenza del Verdicchio doratello. Storicamente questo vino era prodotto dai Greci e poi utilizzato dai fenici.
L'abbondante produzione di vitigni nella valle ha favorito la produzione di vino Verdicchio denominazione dei Castelli di Jesi disponibile in molte gradazione.

Dove dormire: L'accoglienza in B & B e molto diffusa in quasi tutta la città, ma anche a qualche chilometro dal centro storico. Ci sono pensioni e alberghi econonici nei pressi della stazione.
Consigli utili: Visitare il paese di Polverigi perchè si conservano affreschi pregevoli.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Pisa
2. Patti
3. Taranto
4. Skiros
5. Isola di Ponza
6. Gabicce Mare
7. Pesaro
8. Gallipoli

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...