Destinazioni


Viaggi in Italia








Arcipelago di San Blas  PDF 
Panama Località di mare
Voti utenti
4.1
su 5
1 Recensioni utenti
L'Arcipelago di San Blas è costituito da 378 isole, vera quintessenza del paradiso tropicale, che si distendono in serie per oltre 160 chilometri lungo la costa caraibica, dal Golfo di San Blas verso il confine colombiano. Le isole più interessanti sono Achutupu, Kagantupu e Coco Blanco e solo 49 isole sono abitate; abitate dagli indipendenti indiani Kuna: in soli 20 minuti di aereo dalla città di Panama si viene trasportati di 20 secoli nel passato. Gli indiani Kuna vivono infatti come secoli fa, grazie ad un'interferenza minima da parte del governo nazionale che ha permesso loro di mantenere l'antico sistema economico, lingua, usanze e cultura, fatta di abiti caratteristici, leggende, musica e danze. Grazie a ciò le isole di San Blas non hanno subìto lo sviluppo del turismo tradizionale, rappresentando un vero e proprio paradiso naturalistico e d'integrità culturale. Le isole dell'Arcipelago di San Blas sono bagnate da un mare color cobalto e turchese chiazzato da giardini di corallo, con spiagge di sabbia bianca accecante, alte palme e i tetti in paglia dei villaggi Kuna che le punteggiano: uno tra i più magnifici arcipelaghi e barriera corallina del mondo.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.1
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
4.0
Servizi
2.0
 

Aggiungi una recensione



6 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

san blas: paradiso sulla terra., mercoled 21 settembre 2011

Autore silvano

Media voti (pesati)
4.1
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
4.0
Servizi
2.0
All'arcipelago di San Blas è d'obbligo andarci per almeno una volta nella vita, è di una bellezza inimmaginabile, la natura è meravigliosa e si stacca completamente la spina da tutto.
Località di mare
Cosa vedere: di tutto perche è una civilta lontana sotto ogni aspetto rispetto alla nostra.
Mare e spiaggia: indescrivibili entrambi tanta è la loro bellezza.
Dove mangiare: Deliziose le aragoste ed i granchi giganti, è però necessario cucinarli da noi.
Dove dormire: nelle capanne di bambu costruite dal popolo cuna.
la sveglia viene data dal sole che passa atraverso le fessure del bambu.

Consigli utili: - salire in canoa motorizzata e farsi portare a visitare le isole deserte dell'arcipelago.
- andarci nel mese di gennaio.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Etna
2. Odessa
3. Watamu
4. Bora Bora
5. Selinunte di Castelvetrano
6. Nuova Caledonia
7. Ouarzazate
8. Grosseto

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...