Destinazioni


Viaggi in Italia








Funchal  PDF 
Portogallo Località di mare
Voti utenti
4.0
su 5
1 Recensioni utenti
Funchal è una pittoresca cittadina sul mare di oltre 110.000 abitanti, capoluogo della Regione autonoma di Madeira. Fondata nel 1421 da Joao Gonçalves Zarco, è ancor oggi la città più grande dell'isola ed è celebre per i fiori. I boccioli esotici sono in vendita sulla strada principale, Avenida Arriaga, costeggiata da alti alberi di jacaranda. Il porto naturale di Funchal fu colonizzato nel Quattrocento. Il cuore storico della città, dove si concentrano gli edifici governativi e i sontuosi palazzi settecenteschi, si affaccia ancora sul porto.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
4.0
Mare
3.0
Spiaggia
4.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
 

Aggiungi una recensione



3 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Bellissima città, profumi e colori, marted 03 marzo 2015

Autore Manlio

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
4.0
Mare
3.0
Spiaggia
4.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
Bella città, molto grande, forse troppo e per questo la meno "caratteristica" dell'isola, che è splendida. Ha obiettivamente un centro storico che non ti aspetti, la parte davvero notevole è quella vicino al parto, ricchissima di palazzi eleganti del XVIII secolo con cortili ombreggiati, balconi in ferro e portali scolpiti in basalto nero... Non a caso quasi tutti i turisti la chiamano "piccola Lisbona" ed anche io ammetto che un po' la ricorda davvero, soprattutto per le stradine di ciottoli e per l'atmosfera "nobile" che si respira.
La città si estende tutta lungo un arco di costa ella baia e se si va verso est c'è il quartiere vecchio (un labirinto di vecchie case di pescatori), mentre se si va verso ovest c'è la zona turistica con non so quanti alberghi e ristoranti. Al centro si trova il centro sotico, attraversato dalla avenida Arriaga. Funchal ha poi un vivace porticciolo e un porto commerciale, dove si possono vedere piccoli e scassati pescherecci affiancati dalle navi da crociera! Poi a piedi basta fare qualche isolato lontano dal mare, verso l'interno, per ritrovarsi in una fitta rete di tetti rossi e di giardini tropicali.
Personalmente, oltre alla cattedrale della città, che è splendida, e la piazza del municipio, ho particolarmente amato la fortaleza di S.Tiago, si trova sul lungomare, è bellissima e ben restaurata. E' una fortezza con un labirinto di scale e passaggi che domina Funchal, ed è sede non solo di un museo ma anche di un ottimo ristorante!
Per quanto riguarda il discorso eno-gastronomico.. in avenida Arriaga si trova un posto dove vivere una esperienza vera e propria: l'adegas de S.Francisco (insomma: la cantina di S. Francesco!). nel cortile di questa cantina vieni subito accolto dal profumo di legno antico e di madeira... C'è tutto un abvirinto di cortili dove poi ci sono le cantine ele sale dove si assaggia il vino.. Beh, giuro che sembra di essere tornati nel Seicento, una atmosfera meravigliosa. Si può gustare addirittura del vino prodotto 100-15 anni fa, ma ovviamente anche vini più recenti (e meno costosi..). Noi abbiamo fatto questa tappa con visita guidata, che ci ha portato anche belle cantine riscaldate, dove praticamente le tubature riscaldate "cuociono" il madeira.
Località di mare
Cosa vedere: Nel centro storico da non perdere: chiesa di Sao Pedro; il museo municipale (c'è anche un acquario, molto amato dai bambini); il monumento a Zarco (l'uomo che dichiarò Madeira terra portoghese); il salone Toyota (l'esterno dell'edifico è bellissimo); il palazzo di San Lorenzo, stupendo, è una fortezza del 500 che ospita i comandi militari dell'isola; la vecchia dogana (Alfandega Velha); il museo di arte sacra; la piazza del municipio e la vicina camera municipal (è il municipio insomma), entrambi bellissimi davvero; la famosissima "Sè" cattedrale di Funchal; la Igreja do Colejo (la collegiata.
Poi consiglio a piedi di fare rua da carreira e rua do surdo, perchè sono deliziose, con molte case originali con i tipici balconi eleganti.
Imperdibile infine rua do Aljube, si trova intorno alla Sè, ci sono tanti fioristi che in costumi tradizionali vendono non so quanti tipi di fiori esotici.

Dove mangiare: Attorno al porticciolo, su Avenida do mar, ci sono molti ed ottimi ristoranti di pesce. vale la pena anche perchè la passeggiata attorno alla marina offre vedute splendide.
Assolutamente da assaggiare il vino madeira.

Consigli utili: Funchal ha anche due funiculari panoramiche: consiglio assolutamente di salirci, la vista da lassù è meravigliosa.
Consiglio poi di non perdersi il mercato, si chiama mercado dos lavradores ed è una vera festa per gli occhi e tutto il resto: floricoltori, pescatori, agricoltori.. c'è di tutto. Il mercato è coperto, è un edifico a tre piani con un cortile interno. Ci sono anche diverse bancarelle che offrono fettine di mango o altri frutti esotici. Il top al seminterrato, dove su enormi tavoli di marmo vengono tagliati i tranci di tonno o pesce sciabola.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Piraino
2. Etna
3. Odessa
4. Watamu
5. Bora Bora
6. Selinunte di Castelvetrano
7. Nuova Caledonia
8. Ouarzazate

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...