Destinazioni


Viaggi in Italia







Santo Domingo 
Rep. Dominicana Città
Voti utenti
3.3
su 5
2 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Tra 1 e 5 milioni di abitanti
Particolarità: Capitale
Patrimonio dell'umanità UNESCO
Riconoscimenti: Patrimonio umanità UNESCO
Sito patrimonio dell'umanità UNESCO: La città coloniale
Categoria UNESCO: Sito culturale
Santo Domingo, capitale del Paese, è nota come la più antica città d’America: fu il primo nucleo abitativo europeo nel continente americano. In essa vennero costruiti i primi monumenti, le prime istituzioni coloniali, la prima fortezza e la prima chiesa. Quest’area conserva tuttora più di trecento edifici storici ed è stata proclamata patrimonio Unesco dell'umanità. Costruita sulla riva orientale del Rio Ozama, la città fu battezzata Nueva Isabel. Il nome venne trasformato in Santo Domingo quando essa fu trasferita sulla riva occidentale, dopo le devastazioni causate da un uragano nel 1502. Da questo florido porto partivano gli spagnoli alla conquista del Messico, di Portorico, di Cuba e del Pacifico. Oggi, con 2 milioni e mezzo di abitanti, è il cuore industriale, economico e commerciale della Repubblica Dominicana.






Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
3.3
Bellezza
3.0
Ospitalità
3.5
Divertimento
3.5
Servizi
3.0
Sicurezza
3.5
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Due settimane a S.Domingo

Autore valeria

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
4.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
Sicurezza
4.0
Il quartiere più affascinante è sicuramente quello coloniale, con graziose piazze, bar all'aperto e moltissimi palazzi storici. Consiglio di dedicarci una giornata intera senza dubbio. Monumenti principali assolutamente da vedere che mi vengono in mente: Fortaleza Ozama, bellissima fortezza, ci si entra attraversando tra l'altro una bella porta neoclassica; la Torre del Homenaje, stupenda, saliteci sopra; l'Alcazar de Colon, imponente, bellissimo e con dentro mobili del 500.
Poi merita una visita anche il panteon nacional, si trova in fondo ad una via che si chiama calle Las Damas.

Molto belli anche i quartieri orientali di S.Domingo, dove si trova uno dei monumenti secondo me più.. "stravaganti" della città, che è il Faro a Colon, ove si dice che nella tomba al suo interno ci siano i resti di Cristoforo Colombo. A poca distanza c'è poi una splendida serie di grotte che fa come da controaltare naturale a questo monumento. Se devo essere sincera... io lo trovo.. pessimo!! Non a caso è stato parecchio criticato, ma anche per questo è diventato ancora più famoso e infatti ci sono sempre moltissimo turisti attorno. Comunque l'interno, obiettivamente, una visita la vale, fosse solo per farsi una foto a fianco della tomba in marmo di Colombo (custodita da sentinelle in uniforme! non si scherza!).
A pochi minuti di auto dal faro a Colon si trovano Los Tres Ojos, che è un gruppo di grotte secondo me spettacolare, con anche dei laghi sotterranei, l'ultimo (lago) si raggiunge su una zattera. E' incredibile una cosa del genere in centro città!! Poi tutto attorno c'è una rigogliosa vegetazione tropicale che dà a questo posto insolito ancora più fascino.
Sicuramente meno bella è invece la città nuova, la zona moderna, che si trova praticamente a nord e a ovest del quartiere coloniale, fino al lungomare e all'avenida Washington (il malecon insomma). Di bello c'è appunto il lungomare, soprattutto la sera, quando i dominicani passeggiano o ballano al ritmo del merengue, sempre a tutto volume dagli stereo portatili.. C'è una bella atmosfera, soprattutto per il turista.
In pieno centro da vedere consiglio la piazza della cultura (Plaza de Cultura), che è un grande parco in cui si trovano 4 importanti musei, il teatro nazionale e la biblioteca; vicino da vedere c'è poi il palacio nacional, non si può sbagliare perchè è un edificio neoclassico davvero imponente, è dove vive il presidente.
Il polmone verde della città è il giardino botanico, è un po' in periferia ma si sta da dio, noi ci stavamo delle mezze giornate quando si moriva di caldo. C'è anche un trenino che porta a fare un giro dei giardini, ma io consiglio di passeggiarci (c'è pure un bellissimo giardino giapponese, con bambù, laghetti..). Non lontano dagli orti botanici c'è poi il giardino zoologico, in una specie di cava abbandonata, gli animali sono quasi tutti in recinti al'aperto, ma tanti sono chiusi in gabbie (tipo i ghepardi e le iene). Se avete dei bambini è un buon posto per trascorrere qualche ora.
Invece per vivere la gente locale, oltre a passeggiare sul malecon, consiglio anche di andare al mercato generale della città (e non è affatto pericoloso come mi avevano detto).
Città
Consigli utili: Per chi ha tempo e voglia, consiglio una tappa al museo dell'hombre dominicano: è il più grande dei caraibi e in effetti la collezione è ricchissima. Si trova al terzo e quarto piano di un bel palazzo in piazza della cultura e, se si ha un po' fretta, consiglio il terzo piano assolutamente.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

2 di 3 persone hanno trovato questa recensione utile

Santo Domingo

Autore max caria

Media voti (pesati)
2.6
Bellezza
2.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
3.0
Servizi
2.0
Sicurezza
3.0
La città mi ha deluso moltissimo e sconsiglio proprio di intraprendere (e pagare!!) l'escursione che ti ci porta: sporcizia, strade o piene di ostacoli o traffico non controllato. A parte qualche bella archiettura (che si perde in mezzo a molte abitazioni orribili) è solo una città dove gli uomini vanno a rimorchiare. Una enorme delusione. Molto bella invece Boca Chica, che è la spiaggia cittadina: è un'immensa piscina naturale dove, quando c'è la bassa marea, si può arrivare a piedi alla barriera corallina, che si trova a una decina di metri dalla riva e anche ai due isolotti di Los Pinos e Matica.
Città
Dove dormire: Consiglio a Boca Chica l'Hotel Boutique Don Emilio, che è un 3 stelle tenuto molto bene e soprattutto che si distingue dai grossi grossi hotel della zona (avrà in totale 20-25 camere, non di più). Le camere sono sulla baia e c'ha anche un buon ristorante alla carta!
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...