Destinazioni


Viaggi in Italia







Pantelleria  Caldo
Sicilia Località di mare
Voti utenti
3.7
su 5
5 Recensioni utenti
Località di mare
Valutazione Legambiente: 4 vele su 5
Provincia
Provincia: Trapani
Pantelleria è un'isola vulcanica con un clima tipicamente mediterraneo con estati calde ed inverni miti, famosa per i capperi e il passito. A 70 km dalla Tunisia, che nei giorni particolarmente tersi può essere avvistata dall’isola, offre al visitatore uno spettacolo straordinario di colori: il verde smeraldo e il blu cobalto che si alternano nel mare, le macchie giallo-arancioni dei fichi d’india, il lilla delle bouganville, il verde dei capperi e delle viti, il nero delle rocce vulcaniche.






Recensioni utenti

Media voti da: 5 utente(i)

Media voti (pesati)
3.7
Bellezza
4.8
Mare
4.8
Spiaggia
2.8
Ospitalità
4.2
Divertimento
3.0
Servizi
2.8
 

Aggiungi una recensione



12 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

La Perla Nera

Autore Luigi

Media voti (pesati)
4.1
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
1.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
5.0
Servizi
4.0
Pantelleria è bellissima, ma può deludere gli amanti delle comodità, possibilmente non perdetevi la gita in montagna >800 mt.
Località di mare
Cosa vedere: Bellezza, Cala Tramontana, Punta Spadillo, Laghetto delle Ondine, Gadir e poi continuate a girare in senso orario fino a Scauri. Per godere di queste bellezze naturali scarpe da trekking e passione per le camminate come quella alla balata dei turchi dove o si va a piedi o con un4x4.
Mare e spiaggia: Mare ovunque bellissimo e scomodissimo non esistono spiagge e nemmeno tanti scogli lisci, ma questo è un mare per subacquei. Non vi aspettate grossi incontri sott'acqua i locali d'inverno fanno la festa, per campare, pescando con le bombole.
La barca è importante per muoversi, ma non pensate di affrontare questo mare con un 25 CV, qui ci vuole un bel diesel possibilmente potente, l'isola è molto grande e il mare è ignorante della vs incoscienza.

Dove mangiare: I ristoranti in paese o sul litorale a Scauri sono buoni ma non aspettatevi l'alta cucina marinara che si faceva al gadir negli anni 80.
Couscous, ravioli dolci e salati, ricotta, arancini,

Dove dormire: Dammuso
Consigli utili: Non è un isola per famiglie, è un isola per appassionati di montagna e mare. Il periodo migliore per visitare Pantelleria è godersela nei mesi di Maggio,Giugno e poi Settembre Ottobre. In particolare il carnevale di Pantelleria è consigliabile per le bevute di vino nuovo e passito. Sconsigliata la vacanza in Luglio e Agosto.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 5 persone hanno trovato questa recensione utile

bella però...

Autore michela

Media voti (pesati)
2.4
Bellezza
4.0
Mare
4.0
Spiaggia
1.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
1.0
Servizi
1.0
tutto sommato è stata una bella vacanza diciamo... ma l'inizio è stato terribile. guardate la descrizione di quello che è successo, nel riferimento alla compagnia aerea, sul portale http://aerei.qviaggi.it
Località di mare
Cosa vedere: Il laghetto delle ondine, la sauna, la balata dei turchi, giro dell'isola in barca (possibilmente con Franco), le cantine del passito.
Mare e spiaggia: l'elefante è splendido, ma dal mare l'isola si apprezza meglio, girate in barca!
Dove mangiare: Abbiamo comprato un libro di ricette pantesche e cucinato nel dammuso che aveva tutti i comfort e una cucina super accessoriata.
Dove dormire: nei dammusi, ottimi quelli del dammuso.com
Consigli utili: Non andateci con la Mistral Air.
Indicazioni utili
Visita consigliata: No 
Trovi utile questa recensione? yes     no

5 di 6 persone hanno trovato questa recensione utile

posto incantevole

Autore fabio

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
4.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
3.0
Servizi
5.0
fatevi un giro nelle cantine del posto
Località di mare
Cosa vedere: assolutamente da non perdere il lago di venere , arco dell elefante e la macchia meditteranea
Mare e spiaggia: mare e tutto stupendo
Dove mangiare: trattoria favarotta un posto incantevole e dove si puo assaporare la buona cucina casalinga bella atmosfera e molto cordiale , qualita prezzo , onestissimi
Dove dormire: in dammusi, chiedete agenzia la cossira
Consigli utili: dovete nolegiarvi la macchina le distanze sono lunghe
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

20 di 22 persone hanno trovato questa recensione utile

Pantelleria figlia del vento...

Autore federico bettero

Media voti (pesati)
3.7
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
3.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
2.0
Pantelleria è davvero fuori dal mondo, un'isola a se stante che conquista davvero.. Mare stupendo e entroterra suggestivo e montuoso.. Basta andare sul cratere della Montagna Grande per vedere quanti coni vulcanici ci sono in tutta l'isola.. E poi, oltre al mare, c'è una vegetazione stupenda e spontanea che non ho mai visto in nessun'altra isola siciliana.. pini, lecci, corbezzoli, mirti, ginepri.. una meraviglia. Molto bello andare a sud est, dove c'è la Piana Ghirlanda, la caldera più grande dell'isola, tutta piena di vigneti di uva zibibbo e di capperi!!! Le costruzioni tipiche locali, i dammusi, si trovano soprattutto nell'entroterra e tantissimi sono stati trasformati in abitazioni per turisti. La maggior parte si tova nella piana di Sibà e nella splendida Valle di Monastero. Che bello.. mi viene in mente che sopra questa bella Valle, raggiungibile da Sibà con una bella passeggiata, c'è la Grotta di Benikulà!!! E' una specie di bagno turco naturale, fantastico! Poi da vedere c'è, a nord di Sibà sulla costa, la Grotta di Sataria con due belle vasche di acque termali. A me personalmente è piaciuta molto anche la zona meridionale, quella che guarda l'Africa, anche se è molto alta e rocciosa... Qui è davvero imperdibile lo spettacolare Picco di Saltalavecchia.... andateci... Poi altra escursione piacevole da fare è quella che porta al porto di Gadir, dove è assolutamente da provare l'immersione nell'acqua termale a 60°!!! Noi poi da Gadir eravamo andati verso nord, appena sotto Bugeber, perchè lì si estende lo Specchio di Venere.....: un lago dentro un cratere alimentato da sorgenti termali sotterranee..che è diventato molto famoso per i fanghi curativi. E' un gran peccato che quest'isola non abbia qualche servizio in più, sarebbe un paradiso... perchè è vero che ti resta dentro per il suo scirocco e il suo essere selvaggia ed incontaminata... ma avere qualcosa di più sarebbe meglio. Anche perchè non è una vacanza proprio economica.
Località di mare
Cosa vedere: Punta tre Pietre e il villaggio di Scauri; i dammusi nella valle del Monastero e quelli nella Piana di Sibà; l'arco dell'Elefante; il villaggio di pescatori di Gadir, a est, che all'estremità del porticciolo presenta due vasche scavate nella roccia lavica alimentate con un acqua calda da una sorgente sotterranea
Mare e spiaggia: le 2 più belle insenature di Pantelleria secondo me sono quelle di Cala Tramontana e Cala Levante... (si possono raggiungere dai villaggi di Tracino e di Kamma)
Dove mangiare: ristorante e pizzeria La Nicchia, in contrada a Scauri basso: pesce fantastico.. mi ricordo ancora gli spaghetti alla nicchia! POi super anche la trattoria Favarotta, chè è invece in contrada Kamma Fuori, nell'entroterra dell'isola: qui assaggiate a tutti i costi il coniglio selvatico al forno!
Dove dormire: Nei dammusi senz'altro. Io mi sono trovato benissimo agli Archi di Rakhale: a luglio si era pagato 4700 euro di una settimana per 8 posti letto (eravamo in 8!)
Consigli utili: motorino appena scesi dal traghetto!! E occhiali da sole perchè il vento rompe...
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

11 di 13 persone hanno trovato questa recensione utile

Che ricordi!

Autore piz

Media voti (pesati)
4.1
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
2.0
Ho una voglia matta di ritornare a Pantelleria. L'isola è stupenda, il mare cristallino, il cibo pantesco molto buono e il vino divino (da assaggiare il famoso passito di Pantelleria, uno dei vini migliori d'Italia). Che dire delle magnifiche stellate di cui si può godere la sera!!!
Località di mare
Cosa vedere: Laghetto di venere, Cala cinque denti, Arco dell'Elefante
Mare e spiaggia: Non esistono spiagge di sabbia: tutta la costa è rocciosa. Alcuni accessi al mare sono difficoltosi. Mare starordinario: cristallino di colore blu e verde smeraldo
Dove mangiare: Ristorante La Vela, ristorante Nicchia
Dove dormire: Nei dammusi, abitazioni tipiche di Pantelleria.
Consigli utili: Appena arrivati vi conviene affittare un motorino con cui girare l'isola.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Todi
2. Baia di Ha Long
3. Isola di Bali
4. Hué
5. Pisa
6. Patti
7. Taranto
8. Skiros

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...