Destinazioni


Viaggi in Italia








Aragona  PDF 
Spagna Località
Voti utenti
4.5
su 5
1 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: regione
L'Aragona è una comunità autonoma che si distende nella parte nord orientale della Spagna. Si tratta di una regione straordinariamente varia: i picchi nevosi dei Pirenei a nord, le verdi vallate, la desolata sierra e le aride pianure che si estendono nella meseta centrale. Sulla sua vasta superficie, circa 48.000 kmq., quasi un decimo di tutta la nazione, si trovano importanti reperti romani, moreschi e medievali, epoca in cui la regione raggiunse il suo massimo splendore. Creato nel XI secolo e unificato alla Catalogna nel 1150, il regno consolidò potere e influenza sotto Jaime, che riuscì a portare sotto controllo aragonese Napoli, Sicilia e Sardegna. Ciò durò fino al 1469, quando il matrimonio del re Ferdinando II d'Aragona e Isabella di Castiglia portò alla virtuale unificazione della Spagna.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Ti offre tutto o quasi, marted 30 settembre 2014

Autore Luigi

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
Sono un assiduo "frequentatore" della Spagna da diversi anni e la cosa che più mi ha colpito dell'Aragona è senz'altro l'alto livello di cultura e tolleranza della sua gente; questo credo sia dovuto alla storia del territorio, con tutte le storiche convivenze tra musulmani, ebrei e cattolici. Non a caso, a livello di monumenti intendo, la sua bellezza oggi sta nel gran numero di chiese e monasteri magnifici molto diversi tra loro. Ricordo su tutti quello di San Juan de la Pena (IMPERDIBILE) e quello di Veruela. E pure Saragozza (mamma mia che brutta città..) ha dei monumenti davvero unici, torri splendide, l'Aljafera moresca, due cattedrali...
Ma la vera magia secondo me dell'Aragona è nei paesini e nei borghi nascosti nelle vallate, nelle sierre, vicino a piccoli torrenti, o nascosti addirittura dietro castelli diroccati. Purtroppo, ma qui sta anche la bellezza della vacanza/viaggio, non sono affatto facilmente raggiungibili.
Aggiungo che in mezzo ai viaggi in auto per raggiungere le varie località, ci si possono mettere innumerevoli e stupende escursioni a piedi (d'estate).
Località
Cosa vedere: Albarracin, Sierra del Moncayo, Sos del Rey Catolico, Daroca.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...