Destinazioni


Viaggi in Italia







Dallas  Caldo
Stati Uniti d'America Città
Voti utenti
4.8
su 5
2 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Tra 1 e 5 milioni di abitanti
Dallas è un centro ricco e moderno e la città che più rappresenta lo spirito texano: nelle zone agricole vi si trovano i caratteristici ranch ed in centro sono frequenti uomini d'affari col cappello da cow-boy e la Cadillac. Nota come la città in cui avvenne l’omicidio di John Kennedy, economicamente è un centro molto forte, soprattutto grazie al petrolio. Vi han sede oltre 400 grandi società, il che la rende la città con la più alta concentrazione di aziende negli USA.






Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
4.8
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
5.0
Sicurezza
5.0
 

Aggiungi una recensione



32 di 35 persone hanno trovato questa recensione utile

Una città con tanto da offrire

Autore Stefano

Media voti (pesati)
5.0
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
5.0
Servizi
5.0
Sicurezza
5.0
Ho vissuto Dallas da turista in passato, ora ci risiedo da circa un anno e posso dare una recensione completa della città. Avendo vissuto in tanti altri posti negli States, vi assicuro che questa è una delle città più complete se cercate la vera "esperienza americana". Solo un consiglio: evitate di visitarla in estate! E' come andare a fare una passeggiata sul sole, il caldo è ingestibile (mentre in inverno inoltrato fa spesso parecchio freddo).
Città
Cosa vedere: Lo skyline di Dallas è sicuramente ciò che salta di più all'occhio: se si arriva da sud, l'impatto delle luci dei grattacieli e degli hotel è un qualcosa di impressionante. Da visitare sicuramente il museo delle arti e quello delle sculture (Nasher Sculpture Center progettato da Renzo Piano), il nuovo museo delle Scienze (Perot Museum), nonchè il museo della storia di Dallas, in un edificio rosso dell'800 dall'architettura molto suggestiva; e naturalmente la Dealey Plaza Dallas, col museo adiacente situato nell'edificio in cui LH Oswald sparò a Kennedy. I tour audio vi porteranno indietro nel tempo, facendovi rivivere gli ultimi momenti di JFK. Se, come diceva l'autore della recensione precedente, riuscite ad affittare una macchina, vi accorgerete che Dallas non è solo downtown: il metroplex (l'area metropolitana di Dallas-Fort Worth) offre tantissima roba da vedere. Esempi sono il Southfork ranch nella zona di Allen, che molti ricorderanno per essere il set della serie televisiva "Dallas". Inoltre, se volete provare l'atmosfera western, visitate assolutamente le stockyards di Fort Worth con annessi Rodei ogni fine settimana (e barbeque dell'altro mondo!). Se siete appassionati di sport, fate un salto ad Arlington per visitare il Cowboys Stadium, uno degli stadi piu' spettacolari del mondo, inaugurato recentemente. Mentre in zona centrale potete visitare lo stadio dei Mavericks e dei Dallas Stars (hockey) a fianco al W-Hotel.
Inoltre sono assolutamente da visitare i centri commerciali di North Park Mall e The Galleria, soprattutto durante il periodo natalizio.

Dove mangiare: Dove mangiare...be', dove iniziare? A differenza di altre città in Texas, Dallas ha una varietà di scelta vastissima, con ottima qualità. In zona centrale (Downtown, che è il centro storico e finanziario, ma soprattutto Uptown, vero giovane vibrantissimo centro della città, potete trovare di tutto: da delle ottime bistecche (Yo ranch, Nick and Sam's), a cuochi-celebrità (il ristorante di Wolfgang Puck all'ultimo piano della Reunion Tower, con una vista irripetibile), al vero barbeque Texano (Sonny Bryan, ma anche Billy Bob a Fort Worth se avete una macchina), nonchè i vari ristoranti su McKinney Avenue. Se avete voglia di mangiare italiano, ovviamente bisogna stare attenti all'autenticità: Arcodoro e Pomodoro è un autenticissimo ristorante italiano con accento sulla cucina sarda (il proprietario è uno chef del nuorese abbastanza famoso negli States); Taverna nel quartiere Knox-Henderson è un ristorante di proprietà di un italiano, che si specializza in risotti (buonissimi e in grandi porzioni, ma evitate la pizza!), mentre Cane Rosso nel suggestivo quartiere hippy di Deep Ellum fa delle pizze napoletane autentiche e ha un terrazzino molto carino dove mangiare.
Dove dormire: Gli hotel a Dallas non mancano: Downtown è fatta principalmente di banche e hotel. Omni, Marriot, Sheraton e il più costoso W-Hotel, sono i miei consigli.
Consigli utili: Per quanto riguarda la "nightlife" o la cosidetta vita sociale, rispondo alla precedente recensione. Solo downtown è da considerare una "gosth town" durante i weekend, ma semplicemente perchè è una zona di banche. A 5 minuti a piedi (3 minuti col tram) c'è uptown, vero centro della citta' per quanto riguarda la vita sociale. McKinney Avenue e la zona attorno ad essa (Cedar Springs, Cole Avenue, ma anche i quartieri adiacenti di St. Thomas e West Village) sono il meglio che il Texas possa offrire in quanto a nightlife, ma anche per quanto riguarda aperitivi, happy hour, pubs etc. Nei weekend le strade si riempiono di giovani (dai 21 anni in su) e meno giovani in cerca di svago dopo una lunga settimana lavorativa. Altre zone molto attive sono Knox-Henderson, Addison, Legacy, Greenville etc.

La città è molto sicura grazie alla presenza della polizia (evitate di guidare se bevete anche solo un po' di vino a cena). Il consiglio migliore è visitare la città in primavera (fino a giugno) e in autunno: in estate c'è un caldo inimmaginabile, mentre in inverno (gennaio, febbraio) spesso nevica.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

27 di 28 persone hanno trovato questa recensione utile

Recensione Dallas

Autore Alessandro

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
3.0
Servizi
5.0
Sicurezza
5.0
A me e mia moglie Dallas è piaciuta siamo stati davvero bene. Lo skyline di Dallas visto dall'autostrada è davvero bello..
Insomma se volete visitare una citta americana che non sia New York o Los Angeles eccovi serviti..
Città
Cosa vedere: Prima cosa: noleggiate una macchina, a dallas in estate fa davvero caldo ed è impossibile girarla a piedi... io vi consiglio di visitare:
Dallas city hall
Dealey plaza (dove è morto Kennedy)
Piooner Plaza
West end (centro storico)
Dallas Heritage Village
Reunion Tower
e se siete amanti dello sport come me visitate l'american airline center (dove giocano i mavs) e ad Arlington a 20 km da dallas andate a vedere lo stadio dei dallas cowboys, davvero bellissimo..

Dove mangiare: Nel centro storico ci sono dei ristoranti dove si le bistecche sono davvero buone, tipo lo yo ranch. Vi sconsiglio il ristorante italiano L'avanti.. mangiato malissimo e speso tanto, di italiano ha sono il nome!!
vi consiglio caldamente la cene sulla reunion Tower.. c'è il ristorante che gira e offre una vista di Dallas davvero bellissima... Dallas di notte è stupenda.. costo sui $45 a testa.

Dove dormire: Io ho alloggiato al Westin city center su north pearl, un ottimo albergo, personale disponibilissimo, camere grandi e pulite. Lo consiglio.
Consigli utili: Come già scritto sopra se volete andare a dallas d'estate noleggiate un auto, a piedi è praticamente inpossibile girarla. C'è il servizio del trenino che io non ho perso, ma che serve bene in tutte le zone di dallas.
La prima cosa che mi è saltata agli occhi è l'assenza di gente nel weekend.. infatti la chiamano "ghost town".. A volte ci si trova veramente in strade da soli e si ha un pò di timore, ma posso dirvi che la polizia è ben presente, anche a cavallo. Io sono stato anche in periferia e non ho avuto nessun tipo di problema, la gente nemmeno ti guarda, si fanno tutti ii cavoli loro.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...