Destinazioni


Viaggi in Italia







Johannesburg 
Sudafrica Città
Voti utenti
2.8
su 5
1 Recensioni utenti
Città
Tipo di città: Tra 1 e 5 milioni di abitanti
Johannesburg è la sede della Corte Costituzionale del Sudafrica e della Borsa più grande d'Africa. È inoltre una delle maggiori città di recente fondazione nel mondo, ed una delle più grandi tra quelle non bagnate nè dal mare nè da un fiume. Tra i quartieri più noti di Johannesburg vi è Houghton, ove nacque Nelson Mandela, e Soweto, fondato apposta per ospitare i sudafricani neri e diventata poi simbolo del movimento anti-apartheid.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
2.8
Bellezza
3.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Sicurezza
2.0
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Johannesburg: esperienza nel 2012

Autore Marcello

Media voti (pesati)
2.8
Bellezza
3.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Sicurezza
2.0

Solo quando ci vai, scopri che Johannesburg ha tanti nomi, tra cui Egoli e Gauteng, molti legati all'oro e alla attività mineraria. In effetti ovunque in città c'è energia imprenditoriale, è davvero il cuore finanziario e commerciale del Paese, lo avverti subito. Però allo stesso tempo ha conservato lo spirito della "città di frontiera" ed è la cosa che mi è piaciuta di più.
Quando ci sono stato io, la città stava attraversando un periodo di cambiamenti. Sandton e Randburg, che una volta erano tranquilli quartieri residenziali a nord della città, sono diventati aree alla moda, mi sono piaciuti moltissimo. Sandton è il paradiso dello shopping e il Sandton City è il più sofisticato centro commerciale che io abbia ma visto. E' famoso soprattutto per i negozi specializzati, boutique, gioiellerie e rivenditori di arte africana. Il centro offre anche non so quanti cinema (più di 10 sicuri!), ristoranti splendidi e diversi bistrot. A Nelson Mandela square c'è poi una fontana in stile italiano che fa da centro di una piazzetta molto carina in cui si trovano tanti caffè e ristorantini. Il quartiere di Randburg si trova invece a circa 10 km. da Sandton, è un sobborgo vivace e animato con una ricercata area residenziale; è lì che si trova il Randburg Waterfront, un centro su un lago con tanti pub, ristoranti, mercatini di artigianato, cinema, spettacoli dal vivo (uno più bello dell'altro), area giochi per piccini e una bellissima fontana musicale illuminata la sera.
Anche il centro comunque offre ancora diversi luoghi abbastanza interessanti. Tra l'altro non è grandissimo e si può fare nell'arco di una giornata intera se "si ha gamba". Consiglio di partire dall'università del Witwatersrand, poi di andare all'imperdibile Market theatre Complex, con tappa obbligata al MuseMAfricA; vicino al Market theatre c'è il bazar oriental plaza, una esperienza!! Saranno centinaia e centinaia di negozi e bancarelle che vendono di TUTTO, stupendo, da perdersi letteralmente. Poi di interessante il palazzo Johannesburg stock (è un edifico imponente con grandi vetrate, non si può sbagliare, dentro c'è di tutto), il SAB World of Beer (credo sia il più grande fabbricante di birra del mondo.. SAB sta per south africa breweries, mi è piaciuto moltissimo, più del centro Guinness a Dublino, e ho detto tutto..), la Gandhi square e l'impressionante Carlton centre (elemento inconfondibile del panorama cittadino, è l'edificio più alto, mi sa pure il più alto di tutta l'Africa se non ricordo male). Consiglio poi di cuore di andare a visitare una erboristeria famosissima che si chiama *copio* KwaZulu Muti, dove i turisti possono avere consigli anche da un "sangoma", il tradizionale guaritore africano.. quanto ridere!
Per quanto riguarda i musei, pinacoteche eccetera, ce ne sono diversi, ma io non li ho fatti, a parte il museo dell'apartheid, a cui tenevo molto e che tra l'altro ho trovato stupendo.


Di carino da vedere c'è anche il Gold Reef City, si trova ad una decina di chilometri dalla città ed è praticamente una ricostruzione "fantasiosa" di Johannesburg, un parco divertimenti a tema costruito attorno ad un pozzo minerario per riproporre il periodo storico in cui Johannesburg si trasformò da centro minatori a città vera e propria. LA cosa più bella è il tour sotterraneo dedicato alla miniera ora in disuso, oltre a spettacoli di danze tribali, esibizioni di uccelli, giostre ecc. (c'è pure la ruota panoramica più grande d'Africa).

 Una visita che consiglio è poi quella a Soweto. Pochi sudafricani bianchi hanno visitato questa area urbana, o una delle altre baraccopoli oltre i confini di quelli che una volta erano quartieri "per soli bianchi". Ovviamente consiglio di farlo con una gita organizzata dalla tante compagnie turistiche della città: una volta a Soweto ti portano a visitare uno shebeen e un negozio detto spaza. L'atmosfera qui io l'ho trovata unica.

Città
Dove dormire: A Sandton: i migliori alberghi si trovano vicino al complesso di Sandton City e della Nelson Mandela Square.
Consigli utili: Non è per niente sicuro visitare la città a piedi e vista anche l'inadeguatezza dei trasporti pubblici (a meno che in due anni le cose non siano completamente cambiate...) io consiglio caldamente di seguire le visite organizzate.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...