Destinazioni


Viaggi in Italia







Isola di Pemba 
Tanzania Località di mare
Voti utenti
4.6
su 5
1 Recensioni utenti
L'Isola di Pemba si trova a 25 chilometri dalla più nota Zanzibar e a 60 dalle coste della Tanzania, nelle acque blu dell'Oceano Indiano. Si tratta di una grande isola, circa 80 km di lunghezza, con numerose piccole isole coralline al largo delle sue coste. Contrariamente alla piatta Zanzibar, l'isola è disegnata da colline e piccole vallate ed è famosa per le sue coltivazioni di chiodi di garofano. Pemba è inoltre caratterizzata da un caldo clima tropicale con un ricco paesaggio coperto di vegetazione lussureggiante. Situata sul crocevia tra il Medio Oriente e le coste orientali d'Africa, Pemba ha sviluppato nei secoli un interessante patrimonio di culture miste e, a memoria dell'antica sovranità araba, oggi rimangono molti resti di fiorenti cittadine, nascoste ed abbandonate tra la vegetazione. L'isola di Pemba è inoltre caratterizzata da spiagge immacolate di sabbia fine e da un mare turchese con fondali marini vero paradiso per i sub.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
 

Aggiungi una recensione



33 di 34 persone hanno trovato questa recensione utile

Isola di pemba

Autore Dario80

Media voti (pesati)
4.6
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
Non c'è paragone con Zanzibar!!! Sabbia bianchissima, spiagge stupende piene di conchiglie bellissime e coralli... e poi quando le acque dell'Oceano indiano si ritirano con la bassa marea, l'acqua assume un colore verde smeraldo impressionante... E poi pace, pescatori, palme da cocco... e soprattutto pochissimi turisti. BAie ve lo giuro, stupende, e una natura rigogliosa che fa da cornice ad ogni cosa. A Pemba ci si arriva in aereo o in barca (come abbiamo fatto noi.. non mi fido tanto dei voli interni africani!!!). Il capoluogo è Chake Chake, dove si trova anche l'aeroporto, e poi altri centri principali sono Wate e Mkoani, ma in realtà.. insomma.. non sono che villaggi!!!! Una delle cose che non dimenticherò mai sono le decine di barche (i dhow, tipici della tradizione araba) dei pescatori... ad ogni ora del giorno in acqua, che spettacolo... Infatti il canale di Pemba, che la divide dalla terraferma, è pescosissimo e non vanno a pesca solo con le barche tra l'altro, perchè quando c'è la basa marea gli abitanti dell'isola se ne vanno a piedi a raccogliere molluschi!!!! FAntastico! La parte più bella dell'isola comunque secondo me è il lato nord, dove c'è una barriera corallina come ne ho viste poche in vita mia.... LA costa est è poi abbastanza rettilinea, a parte qualche baietta, mentre a ovest l'isola presenta un paesaggio molto frastagliato, tutta penisole e insenature... ma sempre una cosa meravigliosa.. Ti rilassi davvero, sei fuori dal mondo, mare infinito e trasparente con all'orizzonte i dhow... e poi anche i resort sono nascosti e ben appartati.... Se posso ci torno di sicuro!
Località di mare
Mare e spiaggia: STUPENDI
Dove dormire: FUNDU LAGOON: romanticissimo, meraviglioso...
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...