Destinazioni


Viaggi in Italia







Riserva naturale di Ngorongoro 
Tanzania Località
Voti utenti
3.8
su 5
2 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: naturalistica
Patrimonio dell'umanità UNESCO
Riconoscimenti: Patrimonio umanità UNESCO
Sito patrimonio dell'umanità UNESCO: Riserva naturale di Ngorongoro
Categoria UNESCO: Sito naturale
La Riserva naturale di Ngorongoro si sviluppa attorno al cratere  di Ngorongoro, un cratere vulcanico situato nella pianura di Serengeti, in Tanzania, a nord-ovest della città di Arusha e ad est del Parco del Serengeti. Si tratta della più grande caldera intatta del mondo. Sulla corona del cratere corre un'unica strada, sul versante meridionale. Ci sono quattro strade che collegano la corona con l'interno del cratere; il percorso richiede circa 30 minuti in fuoristrada. La riserva di Ngorongoro include due altri crateri di dimensioni minori, Olmoti ed Empakaai, nonché l'importantissimo sito archeologico delle Gole dell’Olduvai, conosciute come “culla dell’umanità”. Qui vennero rinvenuti resti di uomini primitivi risalenti a circa 1.75 milioni di anni fa e svariati fossili di animali risalenti all’età della pietra. Nel cratere la concentrazione di fauna è impressionante: si calcola che sia abitato da oltre 25000 animali di grossa taglia: zebre, gnu, elefanti, leoni, bufali, iene, sciacalli, ippopotami, babbuini, leoparti e rinoceronti bianchi, ultimi superstiti di una specie che nel resto della Tanzania è minacciata dall'estinzione. Innumerevoli le specie di uccelli attratte dalla riserva, che con i suoi numerosi specchi d'acqua costituisce un richiamo per la fauna migratrice: tra essi meritano una segnalazione particolare i fenicotteri, che qui costituiscono una delle colonie più numerose di tutta l'Africa.






Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
3.8
Bellezza
5.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
4.0
Servizi
3.0
 

Aggiungi una recensione



1 di 1 persone hanno trovato questa recensione utile

Riserva naturale di Ngorongoro

Autore artemisia comina

Media voti (pesati)
4.0
Bellezza
5.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
5.0
Servizi
3.0
Aggiungo al commento precedente: animali che non temono l'uomo, perchè protetti dai parchi dove si caccia, che invece costeggiano per es. Tarangire (meno Serengeti), dall'isolamento nel cratere. Solo gli elefanti e i bufali (li ho incontrati che brucavano ai lati di una delle strade che scendono dentro) escono di quando in quando, molti altri sono lì da "sempre" - pensate agli ippopotami, per esempio. Zebre che non scappano, a cui potresti tirare la coda (potresti!). Un solo posto per il pic nic, vicino al lago non salato, dentro le 4x4, perché i rapaci ti calano addosso rubando il cibo.
Località
Dove dormire: Io ero in un buon lodge, so che ci sono altre sistemazioni.
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

L'arca di Noè

Autore Mery

Media voti (pesati)
3.5
Bellezza
5.0
Ospitalità
3.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Come è possibile che non ci siano commenti su Ngorongoro?? E' una riserva spettacolare, una vera e propria arca di Noè che giace in un cratere, dove un'enormità di animali vivono e si muovono insieme: antilopi, iene, leoni, rinoceronti, struzzi, elefanti, zebre, sciacalli, ibis, ippopotami, scimmie, pappagalli, e chi più ne ha più ne metta! Non serve che qualcuno ti indichi dove sono gli animali perchè sono dappertutto e ti passano accanto alla jeep! Assolutamente IMPERDIBILE per gli amanti dei safari fotografici e degli animali.
Il parco di Ngorongoro è relativamente piccolo, ma stateci più tempo che potete, perchè vale davvero la pena!!
Località
Cosa vedere: Una volta scesi nel cratere: TUTTO!! Animali a volontà! Ci si trova all'interno di un documentario o del film "Il re leone".
Dove mangiare: Al sacco sulla riva del lago.
Dove dormire: In cima al cratere c'è un grande prato dove campeggiare, con un bellissimo albero nel mezzo. Sicuri incontri ravvicinati notturni con animali vari (in una notte: elefante, facocero, zebre e bufali), quindi se vi scappa la pipì non vi allontanate troppo..
Comunque ci sono anche i super-lodge.

Consigli utili: Non lasciate MAI cibo nelle jeep!! Le cucine hanno le griglie alle finestre non per niente (durante la cena, un elefante si è avvicinato ad un gruppo di campeggiatori, ha sfondato il vetro della loro jeep e ha cominciato a mangiare indisturbato tutta la frutta che avevano lasciato dentro).
Assicuratevi che la batteria della fotocamera sia carica e di avere una scheda di scorta.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...