Destinazioni


Viaggi in Italia







Isola del Giglio 
Toscana Località di mare
Voti utenti
3.7
su 5
1 Recensioni utenti
Località di mare
Valutazione Legambiente: 5 vele su 5
Provincia
Provincia: Grosseto

Isola del Giglio è un comune con poco più di millecinquecento abitanti, e si trova in provincia di Grosseto sull'omonima isola dell'arcipelago toscano (mar Tirreno), distante circa 16 km dal Monte Argentario. I collegamenti con la terraferma sono garantiti da traghetti con imbarco a Porto Santo Stefano, gestiti dalle compagnie di navigazione Maregiglio e Toremar. Il Comune di Isola del Giglio comprende anche l'Isola di Giannutri, situata alcuni chilometri a sud-est. Negli ultimi decenni il turismo è senza dubbio divenuto la principale voce dell'economia dell'isola.







Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
3.7
Bellezza
5.0
Mare
4.0
Spiaggia
4.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
2.0
Servizi
3.0
 

Aggiungi una recensione



9 di 11 persone hanno trovato questa recensione utile

mare natura e relax!!!

Autore alberto=_=

Media voti (pesati)
3.7
Bellezza
5.0
Mare
4.0
Spiaggia
4.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
2.0
Servizi
3.0
Piccola gemma davvero nel Tirreno. sarà grande non più di 20 km.quadri... quindi insomma bisogna prepararsi, prima di arrivare, alla "grandezza" dell'isola del Giglio! Le principali località dell'isola sono 3: Giglio Porto, Giglio Castello e Giglio Campese. i traghetti arrivano solo a Giglio Porto, che è davvero un paese carino, piccolo e pittoresco con tutte le casette multicolori. Giglio Campese è invece l'insediamento turistico più importante dell'isola e ha una bella spiaggia sabbiosa e soprattutto molto grande... tutta la baia lì è stupenda, incorniciata dal Faraglione da un lato e da un'imponente Torre dall'altro (mi pare dei De Medici). Ecco....: il Giglio è tutto qui!!!!!!! per il resto è tutto un susseguirsi di natura incontaminata, paesaggi suggestivi e spiagge davvero bellissime.. insomma un paradiso naturale
Località di mare
Mare e spiaggia: mare meraviglioso, fin smeraldo in certe insenature. Spiagge tante e da scoprire. Le più grandi ed attrezzate (sdrai ombrelloni...) sono le spiagge di Campese, Cannelle, Caldane ed Arenella. In tutte le spiagge l'accesso è libero e tutte si raggiungono anche con l'auto (a parte quella di Caldane che è accessibile solo via mare o a piedi su un sentiero di circa 1km in mezzo alla vegetazione). Ma vale la pena il più delle volte di camminare per raggiungere le spiagge dell'isola del Giglio e le sue magnifiche calette, molte delle quali sono formate da lastre di roccia. Oppure consiglio di raggiungere le calette più nascoste con i taxi-boat di alcuni barcaioli che portano nei posti più belli!
Consigli utili: - per arrivare all'isola del giglio l'imbarco è all'ingresso di porto santo stefano. l'isola si raggiunge in circa 1 oretta coi traghetti di Toremar e Meregiglio.
- per spostarsi sull'isola da una località all'altra c'è un servizio di trasporto pubblico (Rama) che collega le 3 località ogni giorno. oppur si può spostarsi in taxi o, come fa la maggior parte della gente, noleggiare un auto o gli scooter.

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...