Destinazioni


Viaggi in Italia







Volterra 
Toscana Località
Voti utenti
4.5
su 5
2 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: d'arte o storica
Volterra è un comune della provincia di Pisa affacciato sul Val di Cecina. Volterra onserva un notevole centro storico di origine etrusca (di questa epoca rimane la Porta dell'arco) con rovine romane ed edifici medievali come la Cattedrale ed il Palazzo dei Priori sull'omonima piazza, il centro nevralgico dell'abitato. Di particolare interesse anche il Teatro Romano del I secolo a.c. e riportato in luce negli anni Cinquanta da scavi archeologici. Volterra è il punto di partenza anche per incantevoli itinerari si snodano fra la Val di Cecina e la Val d’Era in un territorio incontaminato, con tracce di castelli, palazzi, pievi romaniche e borghi medievali.






Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.5
Divertimento
4.0
Servizi
4.5
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

Volterra è un gioiello

Autore Giovanna

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
4.0
Servizi
5.0
Una delizia! un piccolo gioiello d'arte etrusca, romana, medievale e rinascimentale. Si trova tra l'altro anche in una bellissima posizione, su un colle che domina tutta la valle del Cecina fino al mare... Volterra è sicuramente, in provincia di Pisa, uno dei centri più importanti della Toscana, anche perchè è ricca di monumenti straordinari, testimonianza di oltre 30 secoli di civiltà. IO LA ADOROO!!!! E' famosa anche per la lavorazione dell'alabastro toscano e a Palazzo Desideri accoglie uno dei più antichi musei pubblici d'Europa (è il Museo Etrusco Guarnacci). E poi i dintorni sono naturalisticamente da mozzare il fiato. Consiglio, se si sta qualche giorno, di munirsi di bicicletta assolutamente. Se qualcuno ci va verso la fine di luglio, guai a perdersi il Festival del Volterrateatro!
Località
Dove mangiare: a parte in pieno centro (dove più che altro i prezzi sono un pò esagerati), si mangia davvero bene ovunque.
Dove dormire: Albergo Villa Nencini. è un 3 stelle che amo particolarmnete, tranquillo e con una vista panoramica MAGNIFICA..... Si trova in località Borgo Santo Stefano
Consigli utili: comprarsi qualcosa in alabastro, anche minuscola, senza esitare!!
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

4 di 4 persone hanno trovato questa recensione utile

Volterra è magica

Autore marioPI70

Media voti (pesati)
4.5
Bellezza
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
Che città suggestiva, affascinante e piena di atmosfera.... un'acropoli di case, archi, vicoli, porte, scale, tutte dentro a una cinta muraria! E poi una bellissima rampa sottile che va in alto alto verso la Fortezza, che è bellissima, sembra quasi minacciosa da quanto è imponente! Tra l'altro (non lo sapevo scusate!!) è sempre stata carcere e lo è tuttora!! Poi, tutt'attorno al centro storico di Volterra, una campagna argillosa e biancastra, abbastanza malinconica devo dire.. Beh, ma il centro storico, ripeto, è una perla: piazza dei Priori, vero cuore della città medievale, le case torri Buonaguidi e Buonparenti, le facciate STUPENDE dei palazzi Vescovile, Pretorio e dei Priori... sembra quasi che si appoggino l'una all'altra... E poi bellissima piazza San Giovanni, dove c'è il Duomo e il battistero ottagonale. Consiglio anche di fare via delle Prigioni (sempre da piazza dei Priori) e arrivare a palazzo Minucci Solaini, che ora è Pinacoteca: consiglio di entrare a vedere solo 1 capolavoro: la Deposizione di Rosso Fiorentino!! Senza dimenticare che Volterra è rinomata come città dell'alabastro e degli Etruschi vero??? Per ammirare i fasti dell'arte artigiana della città, sarebbe da andare a palazzo Incontri Viti (ci sono 2 candelabri d'alabastro monumentali!!!) o all'ex convento degli Agostiniani. E se si è stufi di centro storico, si può riprendere la macchina e proseguire lungo la provinciale Pisana fino allo strapiombo delle "balze": il baratro naturale ha inghiottito case e chiese... tutto... è bellissimo!!
Località
Dove mangiare: Abbiam mangiato molto bene al POGGIO (che è in via Porta all'Arco), 35 euro, piatti tipici e imperdibile la trippa alla volterrana!! Poi consiglio di sicuro il ristorante Badò, a Borgo San Lazzero: atmosefra da trattoria di paese e in tavola tanta tradizione, zuppe, cinghiale eccetera!
Dove dormire: A Volterra siamo stati 2 notti. In una abbiam dormito all'Hotel San Lino, ricavato in un antico convento di clausura addossato alle mura medievali della città. Davvero molto bello, sugli 80 euro con colazione, ma un'unico difetto: camere PICCOLE...
Poi siamo andati a Borgo Santo Stefano, all'Hotel Villa Nencini. Superlativo: è appena fuori la città, piscina, parco e nella vecchia stalla un'enoteca fornitissima!!! E costava sempre sugli 80 euro al gg con colazione!

Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...