Destinazioni


Viaggi in Italia







Isola di Phu Quoc  Caldo
Vietnam Località di mare
Voti utenti
3.9
su 5
2 Recensioni utenti
Phu Quoc è la più grande isola del Vietnam. Phu Quoc si avvicina al modello della spiaggia tropicale da sogno: sabbia bianca, natura incontaminata, assenza di turismo di massa. L'isola di Phu Quoc rappresenta quindi una delle località più belle per un soggiorno balneare nell'Asia Orientale, non solo per una vacanza indimenticabile ma anche per un weekend durante un soggiorno a Ho Chi Minh, ex Saigon, la maggiore città del Vietnam. Oltre alla possibilità di relax sulle incantevoli spiagge, a Phu Quoc è possibile esplorare senza pericolo i villaggi interni per osservare la vita locale e le famose industrie di lavorazione del pesce presenti sull'isola.






Recensioni utenti

Media voti da: 2 utente(i)

Media voti (pesati)
3.9
Bellezza
4.0
Mare
4.0
Spiaggia
4.0
Ospitalità
4.5
Divertimento
3.0
Servizi
3.5
 

Aggiungi una recensione



26 di 27 persone hanno trovato questa recensione utile

vacanza rilassante

Autore lidia

Media voti (pesati)
3.3
Bellezza
3.0
Mare
3.0
Spiaggia
3.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
3.0
Servizi
4.0
La nostra a Phu Quoc è stata una pausa di riposo da un tour frenetico nel Laos, Vietnam e Cambogia. Di isole più belle è facile trovarne e certamente non si viene in Vietnam per una vacanza a Phu Quoc, però se passate da queste parti vale la pena di stare qualche giorno se non altro per la pace, la semplicità e l'assenza del turismo di massa (tipo Phuket), cosa che, ci hanno detto, qui succederà presto... perciò affrettatevi.
Località di mare
Cosa vedere: Non ho girato molto l'isola perchè ci sono parecchie strade in costruzione e con le auto sembra di andare sulla Parigi-Dakar, in motorino poi non se ne parla, però una volta terminati i lavori sarà più facile e piacevole andare a visitare le diverse bellezze che l'isola offre. Nell'unica giornata di escursione abbiamo visitato le piccole isole di An Thoi nel sud, non particolarmente entusiasmanti, un pò di snorkeling( molto bello), la bellissima e ancora incontaminata (ancora per poco dicono) spiaggia di Bai Sao e l'allevamento delle ostriche perlifere a Bai Truong
Mare e spiaggia: Durante il mio soggiorno in febbraio il mare è stato caldissimo (30° circa), l'acqua cristallina e mai agitata.
La spiaggia di sabbia chiara e fine è lunghissima; davanti ai numerosi resort è tenuta pulita ma le altre, anche quelle delle isole di An Thoi, frequentate generalmente da turisti giornalieri, sono molto sporche.

Dove mangiare: Abbiamo soggiornato al resort La Veranda ed abbiamo mangiato prevalentemente nei due ristoranti. A parte una cena a buffet in spiaggia, la cucina non ci ha entusiasmato particolarmente, a volte le porzioni seppur pagate a caro prezzo erano molto ridotte.
Il personale bravissimo, sempre sorridente e di una gentilezza che a volte ci faceva sentire in imbarazzo.
Però basta fare due passi sulla spiaggia e la vera cucina vietnamita dei piccoli ristoranti a conduzione familiare vi avvolgerà con i suoi profumi e sapori.... e a prezzi ragionevoli

Dove dormire: Le stanze del resort La Veranda sono molto belle e spaziose, immerse nel verde di un giardino lussureggiante: letto a 3 piazze con baldacchino, frigo-bar, tv sat, ariacondizionata, due volte al giorno pulizia camera e cambio asciugamani... troppo!!! E troppo è anche il costo. Ma so che ci sono buone strutture a prezzi contenuti.
Consigli utili: Come ho detto per fare a Phu Quoc una vacanza piacevole e riposante non è necessario spendere tanto basta prenotare in tempo. Altro consiglio: attenti alle stagioni!!!
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no

38 di 43 persone hanno trovato questa recensione utile

Un paradiso naturale

Autore Lucas

Media voti (pesati)
4.4
Bellezza
5.0
Mare
5.0
Spiaggia
5.0
Ospitalità
5.0
Divertimento
3.0
Servizi
3.0
Un'isola meravigliosa, dove la presenza del turismo occidentale è ancora quasi nulla. La bellezza del mare e delle spiagge è pari a quella delle migliori località dei Caraibi, con la differenza che qui davvero si può parlare di natura incontaminata. I pescatori vietnamiti sono di un'ospitalità unica, sorprendente.
Località di mare
Cosa vedere: Le zone più belle di Phu Quoc sono due. Ad oriente, attorno al villaggio Ham Ninh, si trovano decine di chilometri di spiagge incontaminate, dove la presenza dei turisti è pressochè nulla. Ad occidente si concentra la presenza turistica, comunque ancora molto scarsa e la zona migliore è quella sopra Duong Dong, dove sono presenti le spiagge di Ong Lang e Cua Can
Mare e spiaggia: Il mare e le spiagge sono bellissimi, all'altezza dei paesi caraibici.
Dove mangiare: Nelle locande gestite dai pescatori del posto, preparatevi a fritture di gamberetti e frutti di mari vari!
Dove dormire: Sulla costa occidentale, sopra Duong Dong, segnalo il resort Chen La Resort, gestito da un italiano che si è trasferito a vivere sull'isola
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Macugnaga
2. Favignana
3. Pinerolo
4. Isernia
5. Todi
6. Baia di Ha Long
7. Isola di Bali
8. Hué

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...