Destinazioni


Viaggi in Italia







Impruneta 
Toscana Località
Voti utenti
4.3
su 5
1 Recensioni utenti
Località
Tipo di località: d'arte o storica
Impruneta è un comune di circa 15.000 abitanti della provincia di Firenze. Si tratta di una cittadina dalla bellezza suggestiva che vanta origini antichissime in quanto abitata già in epoca etrusca e romana. Impruneta è rinomata in tutta Italia soprattutto per le terracotte e l'arte della terracotta si è sviluppata in questa area grazie al territorio ricchissimo di argilla di ottima qualità, nonchè al qualificato lavoro di famiglie di fornaciai che si tramandano da secoli antiche tecniche e particolari metodi di lavorazione. Dal 1300 Impruneta è il capoluogo italiano del cotto, di cui si possono trovare testimonianze in tutte le vie e le piazze della cittadina.






Recensioni utenti

Media voti da: 1 utente(i)

Media voti (pesati)
4.3
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0
 

Aggiungi una recensione



2 di 2 persone hanno trovato questa recensione utile

impruneta e i colli fiorentini

Autore lorenzo robbi

Media voti (pesati)
4.3
Bellezza
5.0
Ospitalità
4.0
Divertimento
4.0
Servizi
4.0

Impruneta è un gioiellino, è molto antica e tanto calda e accogliente. è fatta di belle vie e piazzette, ovunque decorate con oggetti in cotto, perchè davvero i manufatti in cotto sono una istituzione del paese. dalle case alle chiese, ai decori, addirittura gli otri e le targhe, oltre ai tabernacoli, sono in cotto. Non a caso esiste un itnirario detto "itinerario del cotto", è carino e lo consiglio perchè è un buon modo per un turista di conoscere velocemente Impruneta: piazza Buondelmonti, via Fornaci e la Fornace Agresti, che oggi è un bel museo sul cotto, ma ci hanno lavorato fino al 1990 dentro. per vedere all'opera gli artigiani lavorare il cotto, come quando si va a Murano per vedere modellare il vetro, consiglio di andare alla Fornace Masini, è veramente una bella esperienza assistere alla realizzaz. dei manufatti. L'itinerario però non è solo nel centro storico (che tra l'altro non è cosi grande..), perchè va anche nei dintorni del paese. si fa la Via Imprunetana e si arriva a Tavernuzze (bellissime le terrecotte e non è che ne sia un amante), poi Pozzolatico, Baruffi ed Erta a Quintole (c'è una Madonna col bambino di Donatello molto famosa da vedere a chi interessa l'arte).

Comunque, oltre alle bellissime opere in cotto, ai vasi e alle immagini in terracotta, a Impruneta si va in vacanza e quindi a mangiar, bere e a rilassarsi come si deve, perchè Impruneta è soprattutto una stazione termale. Ci sono se non sbaglio 2 sorgenti fredde, la fonte antica e la fonte celeste, e insomma ci si va per fare  bagni, cure idropiniche eccetera

Località
Cosa vedere: itinerario del cotto da piazza Buondelmonti, Fornace Agresti, Chiesa di Santa Maria dell'Impruneta (XI secolo) e il campanile con dentro importanti opere pittoriche.
Dove dormire: di sicuro al Park Hotel Villa Cesi, è fantastico.
Molto buono comunque (tutt'altro livello) il B&B Al Desco

Consigli utili: Da Impruneta vale la pena fare gite nel Chianti, territorio stupendo ricchissimo di antiche fattorie dove si puo pernottare (ad esempio consiglio l'Agriturismo La Papessa che è all'interno della Fattoria Montecchio, a San Donato in Poggio), mangiare bene, comprare prodotti enogastronomici e stare davvero in pace
Indicazioni utili
Visita consigliata: Sì 
Trovi utile questa recensione? yes     no


 
< Prec.   Pros. >

Le ultime recensioni su Qviaggi

1. Pinerolo
2. Isernia
3. Todi
4. Baia di Ha Long
5. Isola di Bali
6. Hué
7. Pisa
8. Patti

Ultime località inserite

1. Laconi
2. Evora
3. Aveiro
4. Braga
5. Tomar
6. Sintra
7. Parco Nazionale di Peneda Geres
8. Funchal
Vedi tutti...